Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Settembre 2020

Pubblicato il

InScena: cinque nuovi corsi di formazione gratuiti

di Redazione

Scadrà il prossimo 19 aprile il termine per le iscrizioni ai nuovi cinque corsi di formazione gratuiti del progetto InScena per artisti e tecnici dello spettacolo. Coreografo teatrale, drammaturgo, esperto dell’organizzazione di eventi dello spettacolo, regista teatrale, tecnico della fotografia e delle riprese video: sono questi i cinque bandi attivi ai quali ci si potrà candidare (www.lazioinscena.it).
Oltre la formazione degli allievi, il progetto InScena ne promuove l’inserimento attraverso uno sportello orientativo, l’istituzione di un network di contatti con aziende ed enti e la creazione di un portale di informazioni, opportunità lavorative e news del settore.
I nuovi percorsi formativi si vanno ad aggiungere a quelli già avviati: attore teatrale, attrezzista di scena, tecnico del costume e del trucco teatrale, elettricista di scena e master per scenografo teatrale.
InScena è una delle due proposte approvate dalla Regione Lazio nell’ambito dell’Avviso pubblico finalizzato alla nascita di due Case dello Spettacolo dal Vivo – Settore Teatro. Il progetto è una partnership articolata tra enti di formazione accreditati con una esperienza pluriennale, aziende del settore dello spettacolo e l’Università “La Sapienza” – Dipartimento Architettura e Progetto. Nell’ambito di questa partnership, il progetto InScena conta sulla partecipazione di personalità di spicco, da anni impegnate sul territorio regionale nel sostenere la formazione di giovani artisti.
La Casa dello Spettacolo InScena ha sede a Pomezia, in via Campobello 1. Si tratta di uno spazio attrezzato per le attività didattiche, dove è possibile promuovere sperimentazioni e approfondire nuovi linguaggi artistici, avendo il sostegno di un partenariato di qualità, di artisti e personalità di prestigio.
Per ulteriori informazioni inviare una mail a info@lazioinscena.it o contattare la Studionet allo 0676968397.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento