Investe e fugge. Arrestato cittadino indiano a Priverno

Il 26 febbraio 2013, alle ore 12,50 circa, in Priverno (LT), i Carabinieri del locale Comando Stazione hanno tratto in arresto, nella flagranza dei reati di “lesioni personali” e “fuga con omissione di soccorso” un cittadino di nazionalità indiana, residente a Pontinia, operaio, pregiudicato. L’extracomunitario, alle ore 12,20 circa dello stesso giorno, nella predetta località, a causa di probabili rancori personali, ha deliberatamente e intenzionalmente investito con la propria autovettura un suo connazionale, dileguandosi, dopo l'accaduto.
La vittima soccorsa dai sanitari dell’ospedale locale ha riportato lesioni guaribili in gg. 7 s.c..
L’arrestato, su disposizioni dell’A.G. procedente, è stato temporaneamente trattenuto nella camera di sicurezza , in attesa del giudizio direttissimo che sarà celebrato nella mattinata odierna.