Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Aprile 2021

Pubblicato il

Italcementi di Colleferro aderisce all’iniziativa “porte aperte” di Federbeton

di Redazione

Lo stabilimento si apre alla comunità locali in occasione dei suoi cento anni

Cento anni e non li dimostra. L’impianto Italcementi di Colleferro compie quest’anno cento anni. Cento anni di presenza nella città, in quella che allora non era ancora la Colleferro che è nata in seguito e che è nata proprio intorno all’industria, all’Italcementi e all BPD. Un’industria che ha subito mutazioni, stravolgimenti, innovazioni, chi la vede come mamma e chi come matrigna. L’Auditorium Parco della Musica di Roma, la tratta dell’Alta Velocità ferroviaria Roma-Napoli, il porto turistico di Ostia, ma anche infrastrutture ed edifici pubblici, civili e religiosi fondamentali per la vita del territorio, sono solo alcuni degli esempi di costruzioni delle quali l’insieme composit è stato realizzato grazie al contributo decisivo del cemento prodotto presso l’impianto Italcementi di Colleferro, che rappresenta uno dei siti produttivi più performanti in Italia. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

E’ in questa ottica che il prossimo sabato 5 ottobre, Colleferro è tra gli stabilimenti che vede l’iniziativa Porte Aperte promossa da Federbeton, la Federazione rappresentativa della filiera italiana del cemento e del calcestruzzo. Come già avvenuto lo scorso anno, con una grande partecipazione, sarà possibile visitare lo stabilimento e scoprire come nasce un materiale unico come il cemento. Attraverso la voce delle persone che con passione vi lavorano, con un approccio di massima attenzione alla sostenibilità, alla sicurezza e alla qualità, i visitatori potranno ascoltare la storia di un luogo profondamente radicato al territorio.

E’ la storia di un territorio e di tutti noi che siamo stati figli di quell’enorme impianto, che abbiamo spiato dal grande parcheggio degli auto mezzi o dal parcheggio interno che cosa avveniva lì dentro, come veniva realizzata la materia, composto fondamentale di ogni costruzione. Forni, ascensori, Insacco, Sala controllo, decine e decine di mezzi pesanti in entrata e uscita, in questo modo può essere rappresentato lo stabilimento a Colleferro, imponente all’arrivo in città in macchina o in treno. 

“La giornata del 5 ottobre vuole essere una giornata di festa fanno sapere dalla sede centrale dell’azienda un incontro con il territorio, le associazioni, le famiglie di chi ogni giorno si adopera per far sì che l’azienda raggiunga grandi risultati, e i cittadini, tutti insieme per celebrare il centenario dell’impianto di Colleferro e rappresentare l’adesione di Italcementi agli eventi Porte Aperte di Federbeton”. Ci saranno Visite guidate con trenino all’ interno della cementeria, stand esplicativi sull’attività svolta, momenti di incontro con le associazioni locali tra cui il Rugby di Colleferro, iniziative di intrattenimento per le famiglie, lo stand storico che celebra i 100 anni dell’impianto, degustazioni e giochi animeranno un articolato
palinsesto di attività nel corso di tutta la mattinata.

Vuoi la tua pubblicità qui?

In contemporanea rispetto al sito di Colleferro, apriranno le proprie porte gli stabilimenti di Galatina (Colacem), Matera (Italcementi), Ternate (Holcim), mentre domenica 6 ottobre sarà l’impianto di Monselice (Buzzi Unicem) a concludere gli eventi Porte Aperte di Federbeton. innovazione e sostenibilità.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento