Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Agosto 2022

Pubblicato il

Tante trattative

Kostic, Raspadori, Belotti: il mercato Serie A a una settimana dal via

di Enrico Salvi
Inter, Napoli e Juventus alle prese con grandi manovre. Roma e Lazio molto attive anche in uscita
Giacomo Raspadori di spalle
Giacomo Raspadori

Il calcio sta tornando nel vivo e il mercato della Serie A, a una settimana dall’inizio, è sempre più in fermento. Tengono banco trattative pesanti di alcune big in ritardo e puntellamenti di squadre a posto quasi del tutto: di certo ai nastri di partenza i cantieri non saranno chiusi.

Juventus e Napoli: lavori in corso

Juventus alla ricerca del vice Vlahovic. Salgono le quotazioni di Luis Muriel, calano quelle di Morata, Depay e Martial, mentre come esterno offensivo continua la trattativa per Filip Kostic dell’Eintracht Francoforte. Ancora in evoluzione la situazione a centrocampo: per Paredes c’è ancora molto da lavorare con il PSG mentre Arthur è alla porta, anche in virtù delle dichiarazioni de suo agente, Federico Pastorello. Possibile l’approdo al Valencia.

Il Napoli lavora in entrata dopo le uscite dolorose (per svariati motivi) di Koulibaly, Insigne e Mertens. La trattativa con il Sassuolo per Giacomo Raspadori è complicata tra i club (alla finestra c’è anche la Juventus) ma il giocatore avrebbe già un accordo di massima con Giuntoli. Porte girevoli con le idee Kepa e Keylor Navas, con Meret che in caso di arrivo di uno dei due preferirebbe accasarsi altrove per un posto da titolare assicurato.

Proprio Mertens invece ha ricevuto un’offerta dal Galatasaray molto importante: contratto annuale (con rinnovo automatico in caso di qualificazione alla champions League) a 4 milioni l’anno più autista personale e 30 voli in direzione Napoli e Bruxelles.

Ancora uscite in casa Inter?

Inter con alcuni movimenti in pendenza, ancora nel settore esterni, dove Dumfries rimane ancora un possibile partente. A differenza dei poco remunerativi addii di Vidal e Sanchez, causa bilancio il sacrificio dell’olandese potrebbe fare cassa – tra i principali pretendenti Chelsea e Manchester United. Marotta e Ausilio virerebbero così su Udogie dell’Udinese (su di lui anche il Tottenham) o Singo del Torino. Anche Pinamonti è in uscita.

La situazione delle romane

La Roma, dopo i colpi Dybala e Wjinaldum, è ancora attiva sul fronte vice Abraham, con Belotti davvero molto vicino. Nella giornata di ieri c’è stato l’arrivo ufficiale dell’olandese e l’addio di Veretout, ceduto al Marsiglia per 11 milioni più 4,5 di bonus. Proprio sul fronte cessioni potrebbero arrivare i soldi necessari per Belotti e, forse, un rinforzo nel reparto arretrato. Così come il francese appena sistemato, anche Villar, Shomurodov, Diawara e Carles Perez non rientrano nel progetto tecnico di Mourinho e necessitano di una sistemazione.

In casa Lazio tiene ancora banco il possibile addio di Luis Alberto: l’ex ds giallorosso Monchi è al lavoro per portarlo al Siviglia, mentre Ilic (Hellas Verona) è molto vicino.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo