Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Agosto 2022

Pubblicato il

Il colpo

Paulo Dybala è della Roma: ufficiale

di Enrico Salvi
L’argentino ex Juventus ha accettato l’offerta dei Friedkin. Sarà alla corte di Mourinho per 6 milioni l’anno, bonus compresi
Paulo Dybala presentato ufficialmente dall'AS Roma
Paulo Dybala presentato ufficialmente dall'AS Roma

Paulo Dybala è ufficialmente un giocatore della Roma. Il giocatore argentino, in una trattativa condotta con toni bassi dalla società giallorossa, ha accettato l’offerta di Tiago Pinto e della presidenza Friedkin. La Joya quindi, dopo 3 anni di Palermo e 7 di Juventus, rimane in Italia con l’obiettivo di trovare stabilità fisica e tecnica, per ottenere un posto nell’Argentina ai Mondiali in Qatar e portare la Roma ai vertici in Italia dopo la vittoria della Conference League la stagione scorsa.

Paulo Dybala alla Roma: la trattativa

Dybala ha detto sì alla Roma nella notte tra domenica e lunedì dopo una giornata che ha vissuto di due particolari accelerazioni. Prima la chiamata diretta tra Mourinho e il giocatore, risalente a una settimana fa circa, in cui il portoghese ha spiegato la centralità che avrebbe avuto la Joya nel progetto tecnico giallorosso. Poi l’incontro decisivo a Torino con Tiago Pinto e la call diretta con Dan e Ryan Friedkin.

Convintosi della scelta, l’attaccante 28enne è partito lunedì mattina con un volo privato da Torino insieme allo stesso ds e ai presidenti in direzione Faro, il capoluogo dell’Algarve (Portogallo). Il giocatore si è recato ad Albufeira, sede del ritiro giallorosso e dove ha sostenuto le visite mediche in una clinica privata. Ieri sera ha assistito dalla tribuna all’amichevole tra i giallorossi e lo Sporting Lisbona, un procrastinamento dell’ufficialità a oggi che non rappresentava intoppi sostanziali nell’ingaggio. Ufficialità arrivata pochi minuti fa dai canali della società capitolina.

Le cifre dell’affare

Contratto di 3 anni, secondo le indiscrezioni a 4/4,5 milioni l’anno di parte fissa più 1,5 milioni di bonus legati alle prestazioni. Dopo le voci sul numero di maglia e della possibilità che Totti gli “consegnasse” la numero 10, alla fine Dybala ha optato per il numero a cui è più legato, il 21. L’altro neo-acquisto dei giallorossi, Matic, che aveva scelto la 21, ha dirottato la sua scelta sull’8. Tra le parti dovrebbe anche essere prevista una clausola rescissoria nell’ordine dei 20/25 milioni di euro.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?