Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Maggio 2021

Pubblicato il

La Lazio pareggia 2-2 contro la Samp al termine di una partita pazzesca

di Redazione

Il gol del pari arriva all'ultimo minuto da Saponara

Arriva il quarto pareggio consecutivo in campionato per  la Lazio al termine di una partita rocambolesca che ha visto la Lazio rincorrere la Samp fin dal primo tempo. Gli ospiti vanno in vantaggio con Quagliarella al 21'. Acerbi nella ripresa raggiunge i blucerchiati, Immobile dal dischetto trova il vantaggio al 94'. Una montagna russa di emozioni, per i laziali, virtualmente con i tre punti in tasca quando ormai manca giusto una manciata di minuti dal triplice fischio di Massa. Al nono del recupero,Saponara spegne l'esultanza di tutto uno stadio ancora in festa, con il pallonetto che si insacca alle spalle di Strakosha. L'Olimpico si ammutolisce. Beffa e controbeffa nel giro di due minuti, la Lazio esce dal campo tra i fischi dei quasi 30mila tifosi accorsi allo stadio a vedere la partita. Il finale di partita ha lasciato l'amaro in bocca e ha avuto strascichi anche negli attimi successivi al fischio finale di Massa. Parte della rosa biancoceleste insieme all'allenatore si sono incamminati verso la Curva Nord applaudendo la tifoseria che per tutta risposta li ha respinti. 
E' stata una settimana intensa per la Lazio. Il ritiro, poi le conferenze di presidente, direttore sportivo e club manager per smentire voci di crepe all’interno dello spogliatoio. Eppure dopo quattro giornate di campionato, la Lazio non è ancora riuscita a portar a casa il massimo risultato. Un punto basta per agganciare il Milan, a cui comunque manca ancora una partita: domani se la vedrà con il Torino. Ma la delusione per un pareggio così non può che far male.

Vuoi la tua pubblicità qui?

IL TABELLINO
Lazio-Sampdoria 2-2
Marcatori: 21' Quagliarella (S), 79' Acerbi (L), 96' rig. Immobile (L), 99' Saponara (S).

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace (76' Luis Alberto), Acerbi, Radu; Patric, Parolo, Badelj (52' Correa), Milinkovic, Lulic; Caicedo (52' Cataldi), Immobile.
A disp.: Proto, Guerrieri, Luiz Felipe, Bastos, Caceres, Durmisi, Lukaku, Berisha, Murgia.
All.: Simone Inzaghi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Andersen, Colley, Murru; Praet (70' Jankto), Ekdal, Linetty; Ramirez (82' Saponara); Caprari (65' Kownacki), Quagliarella.
A disp.: Rafael, Belec, Ferrari, Tonelli, Rolando, Sala, Tavares, Vieira, Defrel.
All.: Marco Giampaolo.

Arbitro: Davide Massa (sez. Imperia)
Ass.: Valeriani – Di Vuolo
IV uomo: Illuzzi
VAR: Pairetto
AVAR: Manganelli

Vuoi la tua pubblicità qui?

NOTE. Ammoniti: 40' Bereszynski (S), 45' Immobile (L), 57' Audero (S), 69' Wallace (L), 90' Linetty (S), 101' Saponara (S)
Espulso: 92' Bereszynski (S)
Recupero: 2' pt; 5' st.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento