07 Marzo 2021

Pubblicato il

La nave affonda? Intanto il ministro Fioramonti abbandona il governo

di Redazione

Dietro la decisione del titolare del dicastero dell'Istruzione la mancanza di fondi per la scuola e l'università

Chi si ritira dalla lotta, verrebbe da dire. Eppure il ministro dell'Istruzione Lorenzo Fioramonti non ha sentito ragioni e ha consegnato la lettera di dimissioni al premier Giuseppe Conte. Il ministro nelle ultime settimane ha più volte lamentato la mancanza di fondi per la scuola e l'università in manovra.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Secondo quanto riferiscono diverse fonti di maggioranza, Fioramonti potrebbe lasciare il M5S per fondare un gruppo parlamentare autonomo, ma "filogovernativo", come embrione di un nuovo soggetto. 

Già nei mesi scorsi Fioramonti aveva più volte dichiarato che, se non fosse rimasto soddisfatto, avrebbe lasciato il suo ruolo dopo l'approvazione della legge di bilancio.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento