Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Novembre 2020

Pubblicato il

La Virtus Roma annuncia l’acquisto di Roberto Prandin

di Redazione

L'ex Siena si aggrega alla compagine capitolina per cercare la promozione in Serie A1

E' Roberto Prandin il rinforzo individuato da coach Piero Bucchi e ds Valerio Spinelli per il finale di stagione. Guardia classe 1986 (5.7 punti a partita), Prandin proviene dalla Mens Sana Siena, club in serie difficoltà economiche che sta lasciando andare molti dei propri giocatori.
Un innesto utile per allungare le rotazioni, quello dell'ex Siena (che sembrava diretto a Roseto), alla luce dell'infortunio di Daniele Sandri e in vista di uno sprint finale durante il quale la Virtus non potrà permettersi passi falsi. Il potenziale +4 su Rieti non può infatti bastare ai capitolini per sentirsi sicuri di quel primo posto che le garantirebbe la promozione diretta, ma che è ancora distante 9 gare.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Queste le prime parole di Prandin da giocatore virtussino, rilasciate al sito ufficiale della Virtus Roma: “Sono molto felice di essere arrivato alla Virtus. Voglio dare il mio contributo per raggiungere l’obiettivo promozione: non vedo l’ora di allenarmi con i miei nuovi compagni e di scendere in campo con loro, a cominciare da domani contro l’Orlandina Basket”.
Anche il ds Valerio Spinelli ha commentato l'acquisto: “Siamo arrivati alla fase finale del campionato, probabilmente la più importante, con un roster che ha confermato le aspettative giocando un’ottima stagione. Complice qualche piccolo infortunio, abbiamo ritenuto necessario un innesto aggiuntivo per allungare le rotazioni. Roberto Prandin è un giocatore che già l’anno scorso a Trieste ha ottenuto la promozione nella massima serie, per cui conosce le dinamiche di questo momento e di cosa c’è bisogno: lo considero un ottimo difensore che sa come aiutare i compagni nei momenti di difficoltà, nella metà campo difensiva ma anche in quella d’attacco nei momenti di necessità. È un giocatore sempre a disposizione della squadra.”

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento