Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Settembre 2020

Pubblicato il

Labico, Antonello Colonna Resort e Spa

di Francesco Vergovich

Il più brillante imprenditore della ristorazione italiana presenta le sue iniziative dal monumento naturale di Vallefredda

Non ha rivali Antonello Colonna, uno dei primi grandi chef a conquistare il pubblico televisivo, (la trasmissione, più di 20 anni fa, era "Più Sani e più Belli", condotta da Rosanna Lambertucci), nel suo ricercare continuamente il modo più giusto e contemporaneo per offrire benessere ai suoi clienti affezionati, italiani e stranieri. Ha sempre visto prima quello che sarebbe accaduto poi e le cose le ha fatte. Spesso vere rivoluzioni, sempre e comunque atti di coraggio, a interpretare le nuove tendenze, i gusti e i concetti di bellezza e salute. A partire dal 1985, con il suo ristorante dalla porta rossa a Labìco, che ha chiamato semplicemente Colonna.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Mentre altri cuochi furoreggiano in televisione e sui rotocalchi avendo spesso da vendere poco più della propria immagine, Colonna rischia sempre in prima persona, spende, investe, è un romantico idealista che però sa far di conto e crea ristoranti e resort che sono opere d'arte, convinto che l'enogastronomia e l'accoglienza alberghiera siano cultura e che con la cultura si possa mangiare e anche molto bene. L'Open Colonna, situato nella parte superiore del Palazzo delle Esposizioni, in Via Nazionale, a Roma, è un luogo d'incontro di straordinaria eleganza con misure extra large; in un momento di amarezze economiche come quelle dell'ultimo decennio, nessuno avrebbe resistito ad amministrare un ristorante raffinatissimo così impegnativo. Colonna non solo ha resistito ma ogni anno ha aumentato gli utili e oggi si permette il lusso di offrire un pranzo da gourmet a 16 €.

Nell’aprile 2012 il ritorno a Labìco e la realizzazione di un progetto a cui pensava da tempo: l’apertura del Vallefredda Resort & Spa. Cinque parallelepipedi prefabbricati costruiti con lamine di acciaio, immense pareti di cemento vivo e pavimento in resina, ecco la struttura del resort. Un avvicendarsi di tunnel che ospitano uno spazio espositivo, la cucina, il ristorante, 12 suite affacciate sul frutteto, una Spa. Lo spazio dedicato al benessere misura 350 metri quadrati e contiene: sale per i trattamenti anti-età e rigeneranti singoli e di coppia, sauna finlandese, bagno turco, docce emozionali, frigidarium e hammam. Un'altra avventura di grande impegno e coraggio. Nel momento peggiore per chiunque, Antonello Colonna vince ancora, il suo Resort ospita eventi di livello nazionale e internazionale in un ambiente da paradiso che sembra lontano dal mondo e che invece è a soli 30 minuti dal Colosseo.

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento