Vuoi la tua pubblicità qui?
02 Agosto 2021

Pubblicato il

Lazio: con Badelj mercato top. E se resta Milinkovic…

di Redazione
Una delle squadre più attive in questo mercato estivo è, senza dubbio, la Lazio di Lotito

Una delle squadre più attive in questo mercato estivo è, senza dubbio, la Lazio di Lotito. Il club biancoceleste sta costruendo la squadra per la prossima stagione ed il diesse Tare è alle prese con un lavoro molto intenso per regalare a mister Simone Inzaghi una rosa competitiva per tentare la qualificazione alla prossima Champions League.

L’ultimo arrivo in ordine cronologico si chiama Milan Badelj. Il forte mediano croato, ex Fiorentina, arriva nella capitale a parametro zero dopo essere stato vicino alla Juventus e al Napoli. Oltre a Badelj nelle prossime ore sbarcherà a Roma anche Joaquin Correa, talentuoso esterno argentino ex Sampdoria e Siviglia. Con l’arrivo del croato e del forte argentino il mercato della Lazio può definirsi al top, tanto i bookmakers vedono Immobile tra i favoriti per il titolo di capocannoniere secondo gli esperti di Skybet.it.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’unico dubbio si chiama Milinkovic Savic. Se dovesse restare anche il fortissimo serbo, la squadra di Inzaghi potrebbe lottare per traguardi ben superiori. Il centrocampista serbo era atteso stamattina per le visite mediche, ma non si è mai presentato (c'era, invece, Caceres). Il centrocampista arriverà mercoledì, come confermato dal suo agente, Mateja Kezman.

Quando arriverà, Claudio Lotito proverà a proporgli il rinnovo (il contratto di 1,5 milioni di euro a stagione scade nel 2022) cercando di capire la volontà del giocatore. Che appare sempre di più lontano dai biancocelesti: per cederlo servono 140 milioni di euro: la Juventus sfida Chelsea e Real Madrid. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Simone Inzaghi, senza giri di parole, ha chiesto alla società di trattenere il serbo. Ma sarà impossibile non accettare un'offerta che soddisfi le richieste di Lotito. In pole sul giocatore c'era la Juventus, ma l'affare Cristiano Ronaldo e gli intrecci di mercato con il Milan (Bonucci in bianconero con Caldara in rossonero e l'affare Higuain) hanno frenato i bianconeri su questo fronte.

Se andrà via Milinkovic-Savic, la Lazio si butterà su Rafinha. La società, inoltre, potrebbe acquistare un altro esterno in caso di partenza di Basta: sul taccuino di Tare c'è Lainer del Salisburgo. In passato accostato al Napoli, non se ne è fatto nulla: Tare ne ha parlato con la dirigenza austriaca nel bel mezzo dell'operazione Berisha, potrebbe tornare di moda. Serve un'offerta importante. Altro nome, che piace dallo scorso anno, è Lazzari della Spal, visto anche in amichevole ad Auronzo. Ha appena rinnovato, per portarlo via bisognerà assecondare le condizioni dettate dal club di Ferrara. Insomma, un mercato in fermento per la Lazio di Lotito e Tare, pronta ad affrontare la prossima stagione.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento