06 Marzo 2021

Pubblicato il

Lo sapevate che...

Lazio e Roma raggiungeranno la Champions League?

di Redazione

Con il girone di ritorno cominciato da poche giornate, tra le "sette sorelle", sono pienamente incluse anche Roma e Lazio

Roma e Lazio
L'erba dello stadio Olimpico

Con il girone di ritorno cominciato da poche giornate, tra le “sette sorelle” che stanno nuovamente caratterizzando questa Serie A (a circa un ventennio di distanza da quelle viste a cavallo tra il vecchio e il nuovo secolo) sono pienamente incluse anche Roma e Lazio. Le due squadre laziali hanno affrontato il girone d’andata in maniera profondamente diversa, quasi antitetica, ma ora si ritrovano in pochi punti alle spalle del duo di testa formato da Inter e Milan. Racchiuse in soli dieci punti, le sette sorelle daranno battaglia fino alla fine per un posto in Champions League, e ben tre compagini dovranno rinunciarvi.

Le due romane in campionato

Le quote sulla Serie A da Betfair segnalano come teoricamente anche le due romane sarebbero in corsa per lo scudetto. Le due quote sono piuttosto alte (la Roma a 26, la Lazio a 101), ma danno la misura dell’ottimo campionato che le due squadre stanno disputando sebbene il percorso sia stato profondamente opposto. La Roma di Fonseca ha avuto una traiettoria assai più lineare, rimanendo sempre a una distanza piuttosto risicata dal duo di testa e dimostrando una grande maturità nelle partite “comode” contro le squadre di media e bassa classifica, salvo però incappare in errori e risultati negativi contro tutte le altre big del campionato, non facendo così quel salto di qualità che può permettere a una squadra di lottare concretamente per le posizioni di vertice.

La Lazio di Inzaghi ha avuto invece una partenza a rilento: la Champions League disputata dopo un ventennio (che però ha consegnato uno storico traguardo come gli ottavi di finale) e i diversi infortuni che hanno falcidiato i bianconcelesti hanno reso l’inizio di stagione piuttosto complicato, con ben cinque sconfitte e quattro pareggi nelle prime quindici partite. Le sei vittorie di fila tra dicembre e gennaio hanno riportato Immobile e compagni nelle posizioni valide per la qualificazione alle coppe europee, recuperando l’importante terreno perduto prima di incappare in una nuova sconfitta a San Siro, contro un Inter che sembra lanciata verso lo scudetto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Lotta per l’Europa fino alle ultime giornate

Le distanze risicate rendono difficili le previsioni sul prosieguo della stagione; quel che è certo è che la lotta per le qualificazioni europee si risolverà soltanto nelle ultime giornate. Nonostante lo stop con l’Inter, la Lazio sta attraversando un ottimo momento di forma così come la Roma, ripresasi dopo il caso Dzeko e le diverse polemiche che si sono concentrate attorno all’eliminazione in Coppa Italia con lo Spezia.

Vuoi la tua pubblicità qui?

In più, le altre pretendenti ai posti Champions non sembrano godere di una maturità tale da poter essere considerate superiori alle due romane, eccezion fatta per il duo milanese: la Juventus ha sì la miglior rosa del campionato, ma sta collezionando troppe battute d’arresto; l’Atalanta non sta trovando continuità, nonostante stia continuando a stupire in diverse partite; il Napoli di Gattuso è falcidiato dagli infortuni e sta disputando un campionato al di sotto delle aspettative di inizio stagione. Insomma, sarà cruciale giocare al meglio gli scontri diretti con le squadre di vertice, ma Lazio e Roma hanno tutte le carte in regola per puntare alla Champions League.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento