Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Dicembre 2022

Pubblicato il

Lazio a pranzo

Lazio, pranzo di unione per la squadra. Sventura per un giocatore: furto con arma puntata

di Redazione
Oggi l'allenatore della Lazio Maurizio Sarri ha portato la squadra a pranzo con l'intento di unirsi in un momento di difficoltà
Calciatori Lazio, foto Claudio Pasquazi
17-12-2021 LAZIO vs GENOA (Serie A ) Nella foto: ESULTANZA GOL DI ACERBI FRANCESCO Foto Claudio Pasquazi

Il programma della giornata è stato un po’ diverso per la Lazio: alla seduta mattutina è infatti seguito un pranzo quasi improvvisato ma che ha una finalità ben precisa. La scelta di andare fuori è stata di Maurizio Sarri, con l’intento di solidificare un legame, quello con i calciatori, che avrà un peso importante da qui alla fine della stagione. Il mister biancoceleste ha scelto infatti la via dell’unione con i propri giocatori per lanciare un messaggio positivo all’ambiente.

Delusione da calciomercato

La Lazio ha bisogno infatti di rispondere presente dopo una sessione di calciomercato in cui la società non ha risposto presente ma ha lasciato la squadra e il progetto, intrapreso qualche mese fa, in una fase ancora embrionale. Questa sessione sarebbe infatti potuta essere un’occasione importante per far crescere la squadra e renderla sempre più a immagine e somiglianza del proprio tecnico. Maurizio Sarri, come raccontato da Rai Sport, sarebbe rimasto deluso di questa sessione di mercato. Avrebbe visto, infatti, poca collaborazione da parte della società. Effettivamente la stagione della Lazio sta mettendo in mostra diversi alti e bassi oltre a diversi giocatori non adatti al modo di giocare di Sarri. Proprio per questo era importante ampliare la rosa.

Sventura per Basic

Una vera e propria sventura ha colto uno dei giocatori della Lazio mentre si recava a questo pranzo. Si tratta di Toma Basic. Il centrocampista croato è stato infatti fermato in zona Parioli da un rapinatore che gli ha puntato la pistola contro e gli ha portato via il Rolex dorato che aveva indosso. Erano circa le 13 e il rapinatore aveva il volto coperto. Dopo il furto l’uomo è scappato con una motocicletta. Sul posto sono giunti poco dopo i poliziotti del commissariato di Villa Glori, che stanno già indagando sull’accaduto.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo