20 Ottobre 2021

Pubblicato il

Maltempo, neve tonda in A1 tra Roma sud e Valmontone

di Redazione
Intenso rovescio e contestuale abbassamento delle temperature a causa dell'aria polare: rallentamenti in entrambe le direzioni

Avevamo dato la notizia dell'allerta meteo emessa dalla Protezione Civile per rovesci e temporali causati da una rapida irruzione di aria artico-marittima proveniente dalla Groenlandia. Buona parte dei Castelli Romani, alcune zone di Roma, San Cesareo e Valmontone ne hanno avuto la riprova. Intorno alle 12 il cielo si è fatto improvvisamente cupo e un intenso temporale si è abbattuto in queste zone. A causa dell'abbassamento delle temperature dovuto all'irruzione dell'aria polare, si è verificato il cosiddetto fenomeno della neve tonda (o graupel), tipica di queste configurazioni bariche.

Avviene, infatti, un repentino abbassamento delle temperature, non a sufficienza per giungere a zero gradi o a valori negativi. Contemporaneamente, in presenza di un forte rovescio temporalesco, per le sue caratteristiche l'aria polare-marittima si riversa in modo impetuoso al suolo. Accade, allora, che i fiocchi di neve si trovano ad attraversare uno strato d'aria più caldo rispetto alla colonna d'aria del cumulo dal quale sono stati originati, ma comunque vicino al punto di fusione. Il risultato al suolo è una precipitazione solida, che non è grandine, costituita da granelli di ghiaccio bianchi che, una volta toccato terra, si sgretolano.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Questo fenomeno si è rivelato oggi particolarmente violento sull'Autostrada del Sole, nel tratto compreso tra la Barriera di Roma Sud e Valmontone. In particolare, in entrambe le direzioni sono stati registrati rallentamenti tra bivio Diramaz. Roma sud/A1 MI-NA e San Cesareo e Nodo A1/A24 Roma-Teramo e Valmontone e tra la Di Roma Sud (Km. 14,9) e Allacciamento G.R.A. (Km. 20).

Vuoi la tua pubblicità qui?

AGGIORNAMENTO ORE 13: i fenomeni si sono attenuati. Non viene più segnalata neve tonda, continua a piovere ma con minore intensità.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo