Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Agosto 2022

Pubblicato il

Frosinone, manager suicida in ufficio

di Redazione
Aveva paura di perdere il lavoro

A Frosinone un 62enne manager di un’azienda che non si è aggiudicata una gara d’appalto, si è suicidato nel suo ufficio.
La tragedia si è consumata dopo che l’uomo aveva appreso che la gara d’appalto era andata a male, ma non si escludono altre piste.
Nell’azienda, dove il deceduto ricopriva il ruolo da direttore lavora anche suo figlio. I Carabinieri della Compagnia di Frosinone, intervenuti con i vigili del fuoco e il personale del 118, hanno trovato dei fogli scritti che ora stanno valutando.
Dalle prime indiscrezioni sembra che la tragedia sia legata proprio all’importante gara d’appalto finita male.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo