Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Luglio 2021

Pubblicato il

Maxi evasione fiscale scoperta in Sabina: sottratti 2mln e mezzo

di Redazione

La Gdf di Poggio Mirteto ha fatto luce su un'impresa operante nel trasporto merci: 3 persone denunciate

Una maxi evasione da oltre due milioni e mezzo di euro è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Poggio Mirteto, non nuova a simili operazioni di contrasto al fenomeno. Nel mirino delle Fiamme Gialle è finita un'impresa operante nel settore del trasporto merci, che per 4 anni ha occultato al Fisco l'ingente somma di denaro, risultato del reddito sottratto alla tassazione diretta (circa 2 milioni e 200mila euro) e indiretta (circa 300mila euro).  E' stata un'ispezione fiscale a indurre gli uomini della Guardia di Finanza a fare chiarezza sulla posizione dell'azienda, dal momento – scrive il sito rietinvetrina.it – a fronte di una realtà “produttiva” manifestata con tanto di dipendenti, sedi operative e consistenti beni strumentali, vi era l’assenza del deposito dei previsti bilanci di esercizio, nonché, per due anni consecutivi, l’omessa presentazione delle relative dichiarazioni fiscali.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sono così finite nei guai tre persone, per le quali è scattata una denuncia. Si tratta dell'amministratore della società, del prestanome del quale si era avvalso e di un commercialista. L'Agenzia delle Entrate di Rieti provvederà a recuperare i tributi e a comminare le sanzioni del caso.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento