Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Gennaio 2023

Pubblicato il

Meteo: pioggia e neve per il ponte dell’Immacolata

di Cristina Accardi
Da oggi, 7 dicembre, fino alla prossima settimana il maltempo si scaglierà contro l'Italia, da Nord fino a Sud, con pioggia e neve
meteo Lazio

Nel Lazio nelle zone di Roma, Frosinone, Latina, Rieti, Viterbo anche oggi, 7 dicembre, continueranno ad esserci alte temperature. Tuttavia, questo caldo anomalo non durerà tanto. Infatti, secondo le previsioni il termometro si abbasserà già durante questo weekend.

Nel frattempo, da oggi fino a tutto il weekend saranno presenti piogge sparse su tutto il territorio. In particolare nella Capitale la giornata di oggi oscillerà tra gli 11 e 17°. Mentre il cielo sarà poco nuvoloso nella mattina e nel pomeriggio, ma con perturbazioni di piogge che cominceranno dalle 16, che diventeranno sempre più abbondanti verso la sera, per poi placarsi durante la notte.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nella zona di Frosinone, invece, non sono previste piogge. Le temperatura però, rispetto a Roma, saranno più basse e si manterranno tra i 9 e i 6°. Il cielo rimarrà principalmente sereno.

Diverso è a Latina, dove il termometro sarà tra i 10 e i 17°, un po’ più alto di Frosinone, ma a differenza di Roma non pioverà durante la giornata.

Nella provincia di Rieti il cielo sarà nuvoloso tutto il giorno e le temperature oscilleranno dai 6 ai 14 gradi.

Infine, a Viterbo le piogge saranno brevi intorno alle ore 16, il pomeriggio sarà parzialmente nuvoloso e le temperature sono le medesime di Rieti.

Ponte dell’immacolata: pioggia, neve e venti di burrasca

Brutte notizie per chi ha deciso di farsi una passeggiata all’area aperta per il ponte dell’Immacolata. La fase di esordio delle perturbazioni è la sera della festività con le prime piogge abbondanti e le nevicate sparse su tutte le Alpi occidentali.

Nella sera del 9 dicembre il maltempo avrà invaso mezza Italia con le sue nubi temporalesche. La neve, invece, cadrà anche a bassa quota nel Piemonte.

Immune dal gelo rimarrà il Sud, ancora ventilato dal flusso di aria calda nord africano.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo