Pubblicato il

Calcio

Milan 3-1 Frosinone: i gialloblù cadono a San Siro pur giocando una buona gara. Di Brescianini la rete dei ciociari

di Roberto Mari
Partita senza rimpianti per il Frosinone che non riesce ad arginare la forza del Milan, a San Siro finisce 3 a 1
Un'azione di gioco nella partita di calcio di serie A tra Milan e Frosinone
Vuoi la tua pubblicità qui?

Il Frosinone lotta su ogni pallone ma non può niente contro i rossoneri che si impongono con merito per 3 reti a 1

Primo Tempo;

Si parte agli ordini dell’arbitro Marchetti. Predominio dei padroni di casa che tentano di scardinare la difesa ciociara ma il Frosinone non si fa sorprendere e va al tiro con Barrenechea al 18′, un difensore rossonero devia la sfera. Gran tiro di Theo Hernandez al 19′ palla fuori di un soffio. Al 23′ e Chukwueze a impensierire la difesa avversaria che libera l’area di rigore. Al 28′ sono i gialloblù a sfiorare il vantaggio con un gran tiro di Ibrahimovic che esce di un soffio.

Palo del Milan al 35′ con Musah , è il preludio al gol. Gol che arriva al 43′ con Jovic bravo a farsi trovare al posto giusto e da distanza ravvicinata porta in vantaggio gli uomini di Pioli.

Al 45′ è Pulisic a sfiorare il raddoppio ma la palla finisce fuori di un niente. Dopo un minuto di recupero tutti negli spogliatoi.

Secondo Tempo;

Ad inizio ripresa subito un cambio operato da Di Francesco, fuori Bourabia e dentro Brescianini. Il Milan riparte alla ricerca del secondo gol per mettere al sicuro il risultato.

Gol Milan al 50′ con Pulisic che con un bel tiro batte Turati, 2 a 0!

Il Frosinone soffre e Di Francesco decide di cambiare ancora, fuori Reinier e dentro Gelli al 57′. I rossoblù si riversano avanti e collezionano un paio di calci d’angolo pericolosi. Ammonito Barrenechea al 64′.

Altri due cambi per i gialloblù al 66′. Di Francesco decide di richiamare Ibrahimovic e Cuni sostituendoli con Caso e Kaio Jorge per cercare di accorciare le distanze.

Terzo gol del Milan con Tomori sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Frosinone alle corde.

Accorcia le distanze il Frosinone al 83′ con Brescianini che scaglia una bella conclusione su punizione battendo Maignan. 3 a 1.

Di Francesco prova il tutto per tutto e toglie un difensore, Monterisi, al suo posto Cheddira. Il Direttore di Gara concede 4′ di recupero e al 91′ Soulè sfiora il gol su calcio piazzato.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Pagelle;

Turati (6) Subisce ben 3 gol dove non può fare molto.

Monterisi (5) Soffre sulla fascia le incursioni rossonere. Difficile serata anche per lui.

Okoli (5) Giornata difficile per il difensore centrale ciociaro contro attaccanti forti.

Romagnoli (5,5) Soffre anche lui le incursioni avversarie pur cercando in ogni modo di non arrendersi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Oyono (6) Spinge bene e difende meglio, forse il migliore in campo dei suoi nel primo tempo ma cala vistosamente nella ripresa.

Bourabia (5,5) Fatica in mezzo al campo contro avversari di qualità. Viene sostituito nell’intervallo.

Barrenechea (6) Oramai una certezza. Distribuisce gioco e va anche al tiro. Molto bene.

Soulè (5,5) Ci prova ma viene arginato bene dalla difesa milanista.

Reinier (6) Tecnica e qualità al servizio della squadra. Buona prestazione. Sostituito al 58′ da Gelli.

Ibrahimovic (6) Sta crescendo molto e le sue giocate portano i ciociari vicini al gol. Bravo anche se cala nel secondo tempo e viene sostituito.

Cuni (5) Molto isolato lì davanti, lotta ma la difesa rossonera ha sempre la meglio.

Brescianini (7) Generoso come sempre. Suo il gol dei rossoblù con una bella punizione.

Gelli (6) Cerca di mettere ordine riuscendoci in parte.

Kaio Jorge (6) Non incide come vorrebbe e lì davanti il Frosinone fatica.

All. di Francesco (5,5) Le prova tutte ma il divario con gli avversari appare netto.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?