Vuoi la tua pubblicità qui?
31 Maggio 2020

Pubblicato il

Arrestato

Minaccia i vicini con l’accetta ad Artena. Uomo arrestato

E' andato dai vicini e armato di accetta e ha colpito la loro porta

Minaccia i vicini con l'accetta ad Artena
Accetta e coltello

Minaccia i vicini con l’accetta ad Artena. Uomo arrestato. E’ andato dai vicini e armato di accetta e ha colpito la loro porta. Una giornata di pura follia che poteva finire in tragedia. E’ quella che un 45enne, con precedenti, ha messo in atto nella cittadina di Artena. E’ stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Colleferro per minaccia aggravata, resistenza a pubblico ufficiale e porto di armi.

In preda alla follia minaccia i vicini ad Artena

A causa di problemi di vicinato, l’uomo si è recato presso l’abitazione contigua alla sua armato di un’accetta. In preda alla follia, ha iniziato a colpire la porta degli occupanti indirizzando anche nei loro confronti minacce di morte. I Carabinieri della Stazione di Artena sono intervenuti immediatamente. Hanno bloccato il 45enne che alla loro vista, ha tentato dapprima di fuggire, per poi spintonarli e minacciarli di morte.

Minaccia i vicini ad Artena arrestato dai Carabinieri
Auto dei Carabinieri

Dopo l’arresto, a seguito della perquisizione personale, i militari hanno rinvenuto anche un coltello con una lama di dodici centimetri. Portato in caserma, i carabinieri hanno trattenuto il 45enne, rimasto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito di convalida.

Altro caso precedente di violenza ad Artena. Lo scorso gennaio, i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile avevano arrestato un 50enne di Artena, con precedenti, che dovrà rispondere delle accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, detenzione illegale di armi e ricettazione. L’operazione si è svolta all’interno degli interventi volti ad arginare lo spaccio nelle località intorno alla Capitale. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi