Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Settembre 2020

Pubblicato il

Minala: “I miei anni sono reali. Avevo firmato per la Roma”

di Redazione

L'attaccante biancoceleste della Primavera, oggetto di tante illazioni sulla sua età, torna a parlare a Sky

"Noi africani spesso dimostriamo più anni di quelli che abbiamo. I miei sono reali. Qualcuno in campo mi prende in giro, ma perché con me non ha mai visto il pallone".

Joseph Marie Minala, dopo essere finito nel mirino della critica e salito alla ribalta delle cronache per i dubbi legati alla veridicità della sua età, si confessa e lo fa ai microfoni di Sky: " Sono camerunense e sono nato il 24 agosto 1996, chi di dovere può fare tutti gli accertamenti che vuole. Mi avevano promesso un provino al Milan, poi però non ho avuto più notizie di quella persona che mi ha lasciato da solo alla stazione Termini senza più telefonarmi. Oggi sono qua grazie allo Stato italiano che mi ha dato la possibilità di restare nel vostro Paese. Mi hanno portato all'ospedale, mi hanno visitato e poi mi hanno portato in una comunità".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Poi la rivelazione che fa notizia: "Mi volevano Napoli e Roma, avevo firmato un precontratto con Bruno Conti ma ho scelto la Lazio".

Minala garantisce sui suoi 17 anni, da oggi magari si parlerà di lui solo per le sue prodezze in maglia biancoceleste.

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento