Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Ottobre 2020

Pubblicato il

Monsignor Crociata vescovo di Latina

di Redazione

Papa Francesco lo ha voluto alla guida della diocesi di Latina, Terracina, Sezze e Priverno

Monsignor Mariano Crociata lascia definitivamente l’incarico di segretario generale della Cei, la Conferenza Episcopale italiana, nel quale era stato confermato con proroga provvisoria. Papa Francesco lo ha infatti nominato Vescovo di Latina, alla guida della diocesi di Latina, Terracina, Sezze e Priverno.

È nato nel 1953 a Castelvetrano, in provincia di Trapani, è stato ordinato sacerdote nel 1979 e nel 2007 è stato nominato vescovo di Noto, in provincia di Siracusa. Il 25 settembre del 2008 ha assunto l’incarico di segretario generale della Cei.

Vuoi la tua pubblicità qui?

«Quello che oggi viene annunciato è un passaggio fisiologico. Sono grato a Papa Francesco anche per avermi voluto prorogare oltre la conclusione del mandato, ma soprattutto per la fiducia che ha mostrato verso la mia persona nominandomi vescovo di Latina». Queste le parole di mons. Mariano Crociata, rivolte ai collaboratori e dipendenti della Cei in occasione della nomina a vescovo di Latina. «A lui rinnovo, anche in questo momento, la mia devozione e la piena obbedienza» ha aggiunto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’Azione cattolica della diocesi di Latina accoglie con gioia e gratitudine la notizia della nomina di monsignor Mariano Crociata a vescovo della diocesi: «È un dono grande quello che papa Francesco ha voluto fare alla Chiesa e a tutta la terra pontina attraverso questo nuovo pastore – afferma il presidente diocesano di Azione cattolica, Mario Zappone – ringraziamo il Signore ed esprimiamo profondo apprezzamento per l’impegno che monsignor Crociata ha avuto in questi anni come segretario generale della Conferenza episcopale italiana. Il vescovo Mariano è molto vicino alla sensibilità dell’Azione cattolica. Ricordo in particolare – racconta il presidente diocesano – i suoi interventi in occasione di assemblee e convegni nazionali della nostra associazione: sono stati sempre molto efficaci improntati a una linea di pensiero vicina alle scelte dell’Ac. Nella sua diocesi di origine, Mazara del Vallo, Crociata è stato inoltre assistente ecclesiastico generale dell’Azione cattolica. Confermiamo la piena collaborazione dell’Azione cattolica al nuovo vescovo Mariano – conclude Zappone – e la nostra disponibilità a stare al suo fianco, sicuri che il suo ministero sarà a servizio della Chiesa e di tutta la terra pontina».

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento