Vuoi la tua pubblicità qui?
09 Dicembre 2021

Pubblicato il

Guidi: “Quando il Muro Torto aveva l’ascensore: dopo il voto parliamo di accessibilità”

di Antonio Guidi
La sfiducia di cui l'astensionismo è sintomo deve farci riflettere sui nostri bisogni in quanto cittadini di questa grande città
Murto Torto a Roma

Negli anni ’20 il Muro Torto aveva l’ascensore: lo sapevate?

Il 1° agosto 1926 l’ATG avviava l’attività di un impianto di ascensori che dal viale del Muro Torto conduceva alla terrazza del Pincio, e se oggi ve lo racconto è perché dobbiamo tornare a parlare di accessibilità e di bellezza.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L‘astensionismo a Roma ci deve far riflettere sulla sfiducia verso le istituzioni e la politica. Il prezzo di questa sfiducia lo paghiamo tutti, rinunciando sempre più proprio all’accessibilità e alla bellezza.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?