Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Luglio 2022

Pubblicato il

Roma, investiti due turisti sulle strisce pedonali da bus Atac: sono gravi

di Lorenzo Villanetti
Oggi verrà ascoltato il conducente (per cui sono già stati richiesti gli esami tossicologici), che rischia un'accusa per lesioni colpose
Bus Atac
Bus Atac

Sabato notte, a piazza Santa Maria Maggiore, a Roma, un autobus Atac della linea 075 ha travolto frontalmente due turisti stranieri, di 41 anni, provenienti dalla Repubblica Ceca. Gli investigatori stanno ancora ricostruendo la dinamica, e le ipotesi al vaglio sono diverse: dalla disattenzione del conducente, al malfunzionamento dei freni.

Bus Atac
Bus Atac

Come riportato da Il Messaggero, gli agenti del I gruppo Trevi, coordinati dalla comandante Donatella Scafati, sono stati incaricati delle indagini. Dovranno verificare la velocità a cui andava il bus al momento dell’incidente, se i dispositivi dei freni sono entrati in funzione, e verificare gli orari di accesso alle chat e i tabulati telefonici. Per l’autista è stato richiesto l’esame tossicologico, mentre il mezzo e il cellulare sono stati sequestrati.

Due turisti investiti a Santa Maria Maggiore

Dopo i primi rilievi sull’asfalto e sulla segnaletica orizzontale, gli agenti hanno scoperto che l’impatto sarebbe avvenuto a ridosso dell’inizio dell’attraversamento pedonale. I due turisti, dunque, erano appena scesi dal marciapiede al momento dell’impatto. Durante un secondo sopralluogo, inoltre, gli investigatori hanno acquisito le immagini delle telecamere di sicurezza di alcuni locali della zona, per stabilire la posizione esatta dei due amici e la visuale al momento dell’incidente. Oggi verrà ascoltato il conducente, che rischia un’accusa per lesioni colpose.

Subito dopo l’impatto, uno dei turisti è stato sbalzato per diversi metri; l’altro è rimasto incastrato sotto il bus, con i vigili del fuoco che sono intervenuti per liberarlo. Uno è stato poi trasferito in codice rosso all’Umberto I, in cui è stato ricoverato in terapia intensiva; l’altro è stato invece trasportato al San Giovanni.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?