Nessuna ordinanza

Roma, Earth: Inaccettabile cavalli costretti a lavorare sotto sole torrido, Comune fermi Botticelle

Caldo record a Roma, da bollino rosso, eppure nessuna ordinanza sindacale è stata ancora firmata per regolamentare la circolazione delle Botticelle, le tradizionali vetture trainate dai cavalli, attrazione turistica della Capitale. Insorgono le associazioni animaliste e ambientaliste.

botticella a roma
Botticella, tradizionale vettura trainata da cavalli per le vie della Capitale

“Il caldo di questi giorni è stato veramente eccezionale con punte di 38 gradi sulla Capitale. Nonostante questo dal Comune di Roma non è arrivata l’Ordinanza Sindacale che, nella passata amministrazione, vietava ai vetturini delle Botticelle di circolare nelle ore più calde e comunque quando veniva diramata l’allerta meteo dalla Protezione Civile”. Così in una nota l’associazone Earth.

“L’assessore Alfonsi ha assicurato alle associazioni radunate sotto al Campidoglio la tutela degli animali, in particolare che le botticelle saranno presto trasferite nei parchi.” Spiega Valentina Coppola, presidente di EARTH, “Ma quando? Non credo prima dell’estate ed è quindi inaccettabile che si lasci trainare le botticelle sotto il sole senza che ci sia un limite imposto ai vetturini”. Secondo l’associazione Earth, il Comune di Roma “tra canili malgestiti e cavalli costretti a lavorare sotto il sole torrido ha compiuto un grosso passo indietro nel rispetto degli animali”. (Com/Red/ Dire)