Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Gennaio 2023

Pubblicato il

Capitale della musica

Roma, Concerto di Capodanno gratuito. Sul palco: Elodie, Franco126, Madame e Sangiovanni

di Redazione
Al termine dell'esibizione dei quattro cantanti è previsto un dj set fino all'1:30-2. Metro aperta fino alle 2:30
Concertone Capodanno 2011, Fori Imperiali
Concertone Capodanno 2011, Fori Imperiali

“La città è sicuramente ripartita sul mondo della cultura, dell’arte, degli eventi sportivi e della moda. Volevamo chiudere l’anno in grande stile permettendo soprattutto ai ragazzi e alle ragazze, a prescindere dalle condizioni economiche, di poter vivere un momento di grande livello e aggregazione in sicurezza con quattro artisti di prima fascia, come si dice in gergo, che riempiono gli stadi a pagamento, ma in questo caso l‘appuntamento è gratuito”.

Lo ha detto l’assessore ai Grandi eventi di Roma Capitale, Alessandro Onorato, nella conferenza stampa in Campidoglio per la presentazione degli eventi di fine anno in città. In particolare, per quanto riguarda il Concerto di Capodanno, la sera del 31 dicembre, “il palco sarà allestito sui Fori all’altezza del Vittoriano e sarà rivolto verso il Colosseo.

Non abbiamo ancora un numero masssimo preciso per quanto riguarda gli spettatori, ma c’è un tavolo aperto con la Prefettura- ha spiegato Onorato- L’ambizione è quella di garantire in totale sicurezza la fruizione dell’intero tratto dal Vittoriano al Colosseo, l’area sarà divisa in quattro settori con un pre-filtraggio per le verifiche della Polizia. Sarà tutto gratuito, ma stiamo ragionando se fare un contest social rivolto ai ragazzi per garantire in forma gratuita i posti nel sottopalco.

Onorati: “Roma torna Capitale della musica”

Ci saranno verosimilmente quattro aree e contiamo entro Natale di diffondere la stima della capienza da parte della Prefettura”. In merito al cartellone, “alla fine dell’esibizione dei quattro cantanti ci sarà un dj set fino all’1:30-2 da parte di RDS, con la metropolitana che rimarrà aperta fino alle 2:30″.

Ospiti 4 grandi artisti

Roma, ha sottolineato l’assessore, “torna Capitale della musica: quest’anno in città sono stati venduti 2 milioni di biglietti, oltre 500 mila in più di Milano che pure ha un cartellone pazzesco. Con il sindaco e l’assessore Gotor ci siamo sempre detti che tutto questo va affiancato da un momento aggregativo garantito a tutti, e il Concerto va a riprendere una tradizione riavvicinandoci ai giovani con quattro artisti che insieme potrebbero riempire più di uno stadio, figuriamoci i Fori Imperiali con un evento gratuito.

Abbiamo voluto dare un taglio giovanile per una risposta forte ai ragazzi dopo la pandemia: sul palco ci saranno due artisti romani come Elodie e Franco126 e due di loro, Elodie e Madame, si esibiranno anche a Sanremo”.

Quello del 31 però “non sarà solo il Concerto di Roma, ma un grande appuntamento di Capodanno per tutta Italia. Roma ritorna alla sua vocazione di Capitale, di essere un punto aggregativo non solo per i suoi cittadini ma di tutti gli italiani e dei tanti turisti che sono pronti ad arrivare: abbiamo già il tutto esaurito fino a Natale”, ha concluso Onorato. (Dire)

Il Sindaco Gualtieri

Sul palco allestito di fronte al Colosseo si esibiranno Elodie, Franco126, Madame e Sangiovanni. “Per la fine dell’anno ci saranno due eventi straordinari, il Concerto di Capodanno e poi il primo gennaio tornerà Capodarte.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Dopo l’anno scorso quando non abbiamo potuto organizzare il Concertone per ragioni note e indipendenti dalla nostra volontà, quest’anno ci sarà un bellissimo concerto e riproporremo Capodarte, potenziato con 70 eventi dopo il grande successo dell’anno scorso”, ha detto il sindaco di Roma Roberto Gualtieri presentando le iniziative di Capodanno in una conferenza stampa in Campidoglio, insieme all’assessore ai Grandi eventi Alessandro Onorato e alla assessore alla cultura Miguel Gotor.

“Anche in questo modo diamo il senso di una città che si rimette in moto: Roma quest’anno è diventata prima in Italia superando Milano per numero di biglietti venduti in eventi di musica e concerti, e noi abbiamo lavorato con grande impegno e direi con successo per potenziare gli spazi di incontro e aggregazione di fronte a una grande domanda di vivere momenti di cultura e aggregazione, soprattutto da parte dei giovani’”. (Adnkronos)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo