Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2021

Pubblicato il

Roma, controlli straordinari al Casilino: 2 arresti e 6 denunce

di Redazione
Interventi dei Carabinieri a Tor Tre Teste, Torpignattara, Alessandrino e Quadraro: arrestati un romano e un bengalese

I Carabinieri della Compagnia Roma Casilina coadiuvati dal personale della Compagnia d’Intervento Operativo dell’8 Reggimento Lazio, per l’intero pomeriggio di ieri, hanno portato a termine un servizio straordinario di controllo nei quartieri di Quadraro, Tor Tre Teste, Torpignattara e Alessandrino. L’operazione, finalizzata alla prevenzione ed al contrasto di ogni forma di illegalità, ha permesso di arrestare 2 persone e di denunciarne altre 6. In manette è finito un cittadino del Bangladesh, di 30 anni, senza fissa dimora, già noto alle forze dell’ordine, che a seguito di un controllo è stato trovato in possesso, di due involucri contenenti 20 g. di yaba e la somma contante di 35 euro. Dopo l’arresto l’uomo è stato condotto in caserma e trattenuto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

A un 47enne romano, già conosciuto alle forze dell’ordine, i militari hanno notificato un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dalla 5^ Sezione Penale del Tribunale di Roma, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In via Teano, i militari hanno denunciato a piede libero, 5 cittadini romeni, rintracciati all’interno di uno stabile disabitato, ove si erano introdotti abusivamente mediante violazione dei sigilli apposti dall’Autorità Giudiziaria.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Un cittadino del Marocco, di 20 anni, è stato denunciato per aver sottratto alcuni capi di abbigliamento da un centro commerciale. Grazie alla segnalazione del direttore del locale l’uomo è stato rintracciato e arrestato mentre, la refurtiva è stata recuperata e immediatamente restituita. Sempre nel corso dei controlli sono stati disposti numerosi posti di controllo alla circolazione stradale, nel corso dei quali sono stati controllati 59 mezzi e identificate 74 persone. Per alcuni dei conducenti controllati sono state riscontrate violazioni al codice della strada ed elevate sanzioni amministrative.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?