27 Ottobre 2021

Pubblicato il

Si temono disordini

Roma, in corso maxi sgombero a Tor Bella Monaca: cento uomini impegnati

di Chiara Fedeli
Polizia, Carabinieri e Guardia di finanza sono impegnati per liberare gli appartamenti Ater occupati abusivamente

Lo si apprende da fonti della prefettura di Roma. La maxioperazione di sgombero è in corso dalle prime ore del mattino nella Torre 50 di Tor Bella Monaca, nella periferia est di Roma. Siamo in via Santa Rita da Cascia e sul posto stanno attualmente operando un centinaio di uomini delle Forze dell’ordine tra Polizia locale, Carabinieri e Guardia di finanza. Gli stessi sono impegnati nella maxi operazione di sgombero di cinque appartamenti Ater, occupati in questo momento abusivamente. Al fine di ripristinare la legalità dello stabile, e restituire così gli immobili alle persone che ne hanno diritto, gli alloggi verranno sigillati, bloccati e interdetti all’accesso. Successivamente, saranno dunque restituiti ai legittimi proprietari. Lo sgombero rientra nella linea di azione stabilita dal prefetto di Roma Matteo Piantedosi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Stando a quanto si apprende, poi, in uno degli stabili abusivamente occupati sono stati trovati i coniugi Giuseppe Moccia e sua moglie. I due, in passato, erano risultati assegnatari idonei dell’appartamento Ater; a seguito di una serie di illeciti erano però divenuti irregolari. L’esecuzione è stata emessa dall’Azienda territoriale per l’edilizia residenziale pubblica e attuata dai caschi bianchi, coordinati da Stefano Napoli, dell’Unità Spe (Sicurezza Pubblica ed Emergenziale).

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo