Vuoi la tua pubblicità qui?
08 Dicembre 2022

Pubblicato il

Agevolazioni per i viaggiatori

Roma, mobilità: Helbiz e Cotral insieme per collegare l’intera regione

di Alice Capriotti
Semplificare il collegamento tra la città di Roma e i comuni del Lazio. I monopattini saranno presenti nelle stazioni Cotral
Monopattini di Helbiz e autobus Cotral

Dal 1° gennaio 2023 la società Helbiz, oggi leader nel settore della micro-mobilità in sharing, lancerà un’offerta dedicata esclusivamente agli abbonati Cotral (Compagnia dei Trasporti Laziali), che mira ad agevolare i collegamenti tra la città di Roma e l’intera regione del Lazio. Cotral è una società della Regione Lazio che gestisce il servizio di trasporto pubblico locale di tipo extraurbano nel Lazio.

La proposta

L’offerta consentirà a tutti gli abbonati Cotral di noleggiare i monopattini Helbiz per raggiungere anche stazioni del servizio pubblico locale extraurbano a prezzi agevolati. Come si potrà accedere a questo nuovo servizio? Basta inviare una mail all’indirizzo convenzione@helbiz.com, allegando insieme la foto dell’abbonamento Cotral in corso di validità e specificando nell’oggetto la richiesta di attivazione.

Inoltre, per chi lascia o noleggia il monopattino in prossimità degli hub Cotral, per esempio le stazioni Tiburtina e Termini, sarà possibile accedere all’incentivo direttamente presso i luoghi di interscambio. 

L’obiettivo della collaborazione

L’obiettivo, secondo quanto dichiarato dalla stessa società Helbiz nella presentazione al Comune di Roma, è di mettere in connessione con facilità i quartieri della Capitale con gli altri territori del Lazio, trasformando un mezzo pubblico locale in uno regionale. 

Anche per questo motivo, i monopattini Helbiz saranno costantemente presenti nella maggior parte delle stazioni Cotral sia per agevolare i clienti negli spostamenti intermodali sia per fornire servizi d’avanguardia nelle periferie della Capitale.

Helbiz, con questa iniziativa, inoltre vuole mirare alla riduzione del traffico, facilitando gli spostamenti dei cittadini e favorendo la sostenibilità ambientale. Inoltre, ha come obiettivo quello di ampliare l’area operativa del servizio, integrando con i mezzi di trasporto di cui i romani si servono ogni giorno in città. La società porterà così la micro-mobilità ad abbracciare i servizi ad ampio raggio semplificando il percorso e garantendo una mobilità più efficiente.

L’amministratore delegato di Helbiz, Mammì

Matteo Mammì, amministratore delegato di Helbiz, ha dichiarato: “Siamo estremamente soddisfatti della collaborazione con Cotral, un altro passo importante che contribuisce alla rivoluzione culturale urbana in atto che coinvolge imprese, cittadini e istituzioni per la creazione di un modello di città sostenibile e a misura di persona.

Crediamo infatti che i servizi di micro-mobilità in sharing ricoprano un ruolo decisivo nel processo di sviluppo delle città e di Roma in particolare, poiché proprio dal collegamento e dall’inclusione di aree periferiche con il centro città e non solo, possono nascere sinergie nuove capaci di trasportare la Capitale nel futuro”.  

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo