Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Luglio 2022

Pubblicato il

Stalking

Roma, stalking: donna finge di essere incinta e di partorire

di Alice Capriotti
Una donna per circa un anno ha perseguitato l'ex fidanzato con telefonate, sms e vessazioni tanto da costringerlo a cambiare casa
Donna incinta

Una donna di trent’anni pur di riallacciare i rapporti con l’ex fidanzato è arrivata a fingere di essere incinta e di partorire. La donna rischia di essere sottoposta a un processo con l’accusa di stalking aggravato. Secondo la ricostruzione della Procura di Roma non accettava la rottura con il suo ex fidanzato, aveva cominciato a tempestarlo di telefonate e messaggi e vessazioni. L’uomo è stato costretto a cambiare casa e nascondersi dall’auto all’ingresso dell’abitazione per sfuggire alle attenzioni ossessive della donna.

Nella richiesta di rinvio a giudizio, l’intera vicenda andava avanti da quasi un anno, da gennaio 2018 ai primi mesi del 2019. La donna pur di salvare la relazione fingeva dei malori tali da costringere l’uomo ad allontanarsi dal luogo di lavoro per soccorrerla. Molte volte si presentava nei locali che era solito frequentare. L’uomo ricorda un episodio in particolare dove la trentenne si è addirittura “aggrappata a uno sportello dell’auto nel tentativo di fermarlo”.  

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?