Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Febbraio 2023

Pubblicato il

Segni, il Sindaco Boccardelli consegna il contributo al Sindaco Petrucci

di Redazione
“L’assegno che oggi Le consegniamo vuole essere un piccolo contributo alla ricostruzione, ma soprattutto un messaggio di speranza e di fiducia”

Questa mattina il Sindaco di Segni, Maria Assunta Boccardelli, in compagnia degli Assessori Antonio Bartolomei (urbanistica e ambiente) ed Elisabetta Carabella (servizi sociali e sport), con la partecipazione di Enrico Loppa (polizia municipale), Giovanna Speranza (rappresentante associazione di Segni) e Mariano Cappella (presidente del centro anziani), si è recato ad Accumoli per consegnare nelle mani del Sindaco Stefano Petrucci, l’assegno di 4800,00, frutto della raccolta promossa dall’Amministrazione comunale.

“A seguito dei tragici eventi sismici che lo scorso anno hanno interessato la nazione, portando morte e distruzione in tanti paesi del centro Italia, la comunità di Segni, che rappresento in qualità di Sindaco, desidera esprimere sincera solidarietà e profonda condivisione del dolore che, inesorabile, si è abbattuto sulla città di Accumoli.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La Comunità che rappresento, come sempre, ha dimostrato partecipazione da subito: l'Associazione di Protezione Civile mettendosi immediatamente a disposizione con i propri volontari e mezzi, la popolazione con le proprie donazioni per le prime necessità all'indomani dell'evento, il Comune in prima persona ha donato il proprio contributo ai Comuni di Amatrice e Leonessa e ha invitato i commercianti di Norcia a Segni per vendere i prodotti tipici norcini.

Come segno tangibile di tale condivisione tante sono state le iniziative messe in atto, anche  dalle associazioni locali per raccogliere fondi da destinare alla ricostruzione – conclude il Sindaco Maria Assunta Boccardelli –  L’assegno che oggi Le consegniamo, frutto di tale raccolta, vuole essere un piccolo contributo alla ricostruzione, ma soprattutto un messaggio di speranza e di fiducia in un futuro che auguriamo torni a splendere sereno e fiducioso per la città di Accumoli e i sui abitanti”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo