Calcio

Serie A, Juventus-Lazio 2-2 (Vlahovic 10′; Morata 36′; Alex Sandro aut. 51′; Milinkovic 90’+5)

90’+6- TRIPLICE FISCHIO! Juventus-Lazio termina 2-2.

90’+5- PAREGGIO DELLA LAZIO! MILINKOVIC PAREGGIA I CONTI A TEMPO SCADUTO.

90’+3- Bonucci commette fallo su Anderson: punizione per la Lazio che può rifarsi sotto.

90′- Saranno cinque i minuti di recupero.

90′- Anderson segna ma il gioco era già fermo, dopo il fallo commesso da Milinkovic su Bernardeschi. Dopo le proteste biancocelesti, Patric riceve anche il giallo.

84′- Nella Lazio fuori Lazzari, dentro Radu.

83′- La Juve prova a ripartire in contropiede con Alex Sandro ma Milinkovic ferma fallosamente il brasiliano e riceve anche il giallo.

80′- Aké in netto ritardo su Marusic: giallo per il bianconero.

77′- Cambia anche la Juve: fuori Dybala, che anche lui dice addio all’Allianz Stadium, per far posto a Palumbo.

76′- Nella Lazio fuori Luis Alberto e Cataldi, dentro Leiva e Basic.

76′- Cataldi, direttamente da calcio da fermo, va verso la porta ma Perin blocca la sfera.

70′- Juve vicinissima al terzo gol! Kean, servito da Bernardeschi in area, stoppa di petto e calcia al volo ma non trova per centimetri lo specchio.

68′- Cuadrado falcia Zaccagni e viene ammonito.

62′- Triplo cambio Juve: dentro Aké, Pellegrini e Kean; fuori Vlahovic, Locatelli e Morata.

61′- Cataldi crossa per Acerbi, che gira di testa ma Perin è reattivo e blocca la sfera,

60′- Dybala commette fallo su Anderson: punizione per la Lazio.

58′- Occasione Lazio! Zaccagni da fuori area calcia a giro sul secondo palo, ma Perin blocca la sfera.

56′- Lazio ancora in avanti: questa volta è Pedro a calciare ma lo spagnolo non prende, seppur di poco, lo specchio della porta.

54′- Zaccagni sull’out di destra viene atterrato da Bernardeschi e guadagna una punizione interessante.

52′- Primo cambio anche per la Lazio: fuori Cabral, dentro Pedro.

51′- GOL DELLA LAZIO! Patric svetta più in alto di tutti sul corner, la palla sbatte su Alex Sandro, che insacca nella porta sbagliata alle spalle di Perin: 2-1 allo Stadium!

46′- Cabral, nel tentativo di portarsi la palla verso l’area di rigore, commette fallo in attacco su Bernardeschi: punizione per la Juventus.

46′- SI RIPARTE! Possesso questa volta affidato alla Juventus.

45’+2- DUPLICE FISCHIO! Ayroldi fischia due volte e manda le due squadre negli spogliatoi sul risultato di 2-0: decidono per ora le reti di Vlahovic e Morata.

45’+1- Fallo tattico di Bernardeschi su Zaccagni: giallo per l’esterno bianconero.

45′- Concessi due minuti di recupero.

45′- Anche Cataldi tenta il tiro dalla lunga distanza: bravo Perin a non farsi soprendere.

41′- Fallo di Acerbi su Vlahovic: cartellino giallo per il difensore della Lazio e punizione per la Juventus.

40′- Cabral ci prova da lontanissimo: palla fuori.

36′- RADDOPPIO JUVE! L’attaccante spagnolo, al termine di un’azione iniziata da Dybala, con il destro calcia secco sul secondo palo e trova il 2-0!

33′- Luis Alberto tenta la conclusione da fuori area: pallone abbondantemente out.

32′- Occasione Lazio! Lazzari crossa dalla destra per Zaccagni, che di prima cerca il tiro con il tacco, ma la sua conclusione termina alta.

30′ – Perin e Bonucci rimangono a terra doloranti dopo il contatto con Anderson che ha cercato di anticipare i due: gioco fermo per qualche istante.

28′- Lazio ancora in avanti: Anderson calcia in porta ma la difesa della Juventus si rifugia in angolo.

23′- Ci prova ancora la Lazio, di nuovo con Anderson. Il tiro del brasiliano però viene sporcato e termina agevolmente tra le braccia di Perin.

21′- Luis Alberto prova a scavalcare Moretti e Locatelli con un pallonetto, ma il numero 47, nel tentativo di fermare lo spagnolo commette fallo: punizione per la Lazio.

17′- Primo cambio (programmato) della gara: fuori Chiellini, che saluta, con una lunga standing ovation, per l’ultima volta l’Allianz Stadium e i tifosi bianconeri, dentro De Ligt.

16′- Occasione Lazio! Anderson raccoglie una palla dal limite dell’area e prova il tiro, ma la sua conclusione termina fuori.

15′- Ci prova Lazzari dal limite dell’area: il suo tiro è deviato e termina in corner.

14′- Anderson steso da Alex Sandro: punizione per la Lazio.

10′- VANTAGGIO JUVENTUS! Morata dall’out di sinistra crossa in area cercando e trovando Vlahovic, che di testa insacca e porta in vantaggio i bianconeri: 1-0 allo Stadium!

7′- Occasione Juve! Vlahovic, imbeccato in area di rigore, si allunga troppo la palla prima di tirare, con Strakosha che esce in presa bassa e fa sua la sfera.

6′- Zaccagni e Dybala rimangono a terra: gioco fermo per qualche istante.

5′- TRAVERSA DELLA LAZIO! Zaccagni taglia il campo dalla sinistra, la tocca al limite dell’area per Cataldi, che calcia verso la porta ma prende la traversa piena che fa tremare la porta di Perin.

4′- Ci prova la Lazio con Lazzari dalla destra ma Bonucci allontana.

1′– PARTITI! Calcio d’inizio affidato alla Lazio. Dirige l’incontro Giovanni Ayroldi della sezione di Molfetta, coadiuvato dagli assistenti Prenna e Cecconi; quarto uomo Pezzuto; al Var Aureliano, aVar Zufferli.

Tutto pronto all’Allianz Stadium di Torino, in cui alle 20:45 andrà in scena la gara tra Juventus e Lazio, valevole per la 37esima giornata del campionato di Serie A Tim. Di seguito le scelte ufficiali dei due allenatori, Massimiliano Allegri e Maurizio Sarri:

Lazio, foto di Claudio Pasquazi
Lazio, foto di Claudio Pasquazi

JUVENTUS (4-2-3-1): Perin; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Miretti, Locatelli; Bernardeschi, Dybala, Morata; Vlahovic.

A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, De Ligt, Pellegrini, Kean, Rugani, Rabiot, Aké, Palumbo. 

All. Massimiliano Allegri

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Patric, Acerbi, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi , Luis Alberto; Felipe Anderson, Cabral, Zaccagni.

A disposizione: Reina, Adamonis, Luiz Felipe, Leiva, Akpa Akpro, Pedro, Kamenovic, Romero, Hysaj, Radu, Moro, Basic. 

All. Maurizio Sarri