Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Settembre 2021

Pubblicato il

Terrore tra i bagnanti

Torvajanica, spari in spiaggia: ferito gravemente un uomo, paura tra i bagnanti

di Redazione
Il killer ha sparato almeno due volte e uno dei colpi di pistola avrebbe raggiunto la vittima alla schiena. Il tutto davanti agli occhi dei bagnanti
torvaianica spari in spiaggia
Sparatoria in spiaggia a Torvajanica

Paura sul litorale romano. Spari in spiaggia a Torvajanica, nei pressi dello stabilimento Bora Bora. Sul posto a sirene spiegate sono arrivati i Carabinieri della compagnia di Pomezia. La vittima è un cittadino albanese con diversi precedenti che si trovava in spiaggia. L’uomo è stato raggiunto dai colpi di arma da fuoco ed è stato trasportato in ospedale in gravi condizioni. Secondo quanto si apprende gli autori potrebbero essere due uomini subito fuggiti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I killer arrivati in moto e armati

Sono arrivati in spiaggia a bordo di una moto, con volto coperto, uno di loro è sceso, pistola alla mano ed è entrato sull’arenile, tra i bagnanti, e ha fatto fuoco colpendo il cittadino albanese che aveva deciso di trascorrere la domenica al mare.

Il ferito è grave

Il ferito è grave: è stato portato all’ospedale San Camillo di Roma dove verrà sottoposto oggi a un delicato intervento all’apparato neurologico. Le sue condizioni sono giudicate ‘molto serie’.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Spari in spiaggia a Torvajanica, forse un regolamento dei conti

Il killer ha sparato almeno due volte e uno dei colpi di pistola avrebbe raggiunto la vittima alla schiena. Il tutto davanti agli occhi dei bagnanti.

I due killer si sarebbero rapidamente allontanati a bordo del motoveicolo. Immediato l’intervento dell’eliambulanza del 118 che ha trasportato il ferito in ospedale. Sul posto i Carabinieri della stazione di Torvajanica e i colleghi della compagnia di Pomezia, che hanno ascoltato i racconti di diversi testimoni. Secondo chi indaga potrebbe trattarsi di un regolamento di conti. (Dire)

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo