Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Aprile 2021

Pubblicato il

Vaccini Lazio, Zingaretti: “Dal 20 aprile Johnson in farmacia per fascia 55-60 anni”

di Redazione

"Noi dal 20 aprile inizieremo con le vaccinazioni nelle farmacie con Johnson&Johnson". Così il governatore del Lazio Nicola Zingaretti

Regione Lazio, vaccini in farmacia con marchio Johnson&Johnson. “Noi dal 20 aprile inizieremo con le vaccinazioni nelle farmacie con Johnson&Johnson”. Così il governatore del Lazio Nicola Zingaretti a Skytg 24. Zingaretti ha parlato di un “numero largo” di farmacie coinvolte. Si comincia, come spiegano dalla Regione, con la fascia d’età che va dai 60 ai 55 anni.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Lo Sputnik? Ovviamente tutto deve essere autorizzato da Ema e Aifa, ma centrale è la campagna vaccinale. Io credo che prima di tutto debba valere la scienza, la forza e la credibilità del prodotto vaccinale. Se questo salva vite va usato senza se e senza ma”. Queste le parole del governatore del Lazio Nicola Zingaretti.

Intanto ieri nel Lazio casi in aumento ma con diminuzione di decessi e di ricoveri in terapia intensiva.

Lazio vaccini in farmacia, come funziona Jhonson&Jhonson

Jhonson&Jhonson è un vaccino diverso da quelli usati finora, infatti utilizza un adenovirus, cioè un virus “del raffreddore” delle scimmie, inattivato, che serve per trasportare nell’organismo le informazioni genetiche utili a sviluppare la difesa contro le spike, ovvero le “coroncine” che il virus utilizza per attaccare le cellule.

Vuoi la tua pubblicità qui?


Il vantaggio principale rispetto a quelli usati finora è che ne servirà una sola dose.
Secondo le ultime notizie è atteso in Italia per il prossimo 16 aprile 2021, data a partire dalla quale nel nostro Paese dovrebbero giungere circa 7,3 milioni di dosi nel secondo trimestre e circa 15,9 milioni nel terzo.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento