28 Febbraio 2021

Pubblicato il

Tragedia stradale

Via Pontina, tir investe 43enne uscito dall’auto in avaria: morto sul colpo

di Redazione

Incidente mortale su Via Pontina direzione Roma: indagini in corso

via Pontina

Incidente mortale questa mattina poco dopo le 5:30 su Via Pontina tra i km 26 e 27, direzione Roma. Da una prima ricostruzione, un tir Iveco condotto da un uomo italiano di 51 anni, per cause ancora in fase di accertamento, ha travolto un uomo italiano di 43 anni, fuori dall’auto, fermo in una banchina laterale. L’uomo è morto sul colpo.

Incidente Via Pontina, l’uomo era sceso dall’auto in panne

Sul posto, pattuglie del gruppo Eur della Polizia Locale di Roma Capitale per i rilievi e la viabilità. In ausilio altre pattuglie della Polizia Locale di altri gruppi impegnate nel tratto di strada chiuso per i rilievi del sinistro.

Secondo quanto si apprende dalle prime indagini l’uomo era sceso dalla sua vettura perché in avaria, e stava cercando di farla ripartire o chiamare i soccorsi. Una tragedia terribile su cui pe rora ci sono solo ipotesi.

La via Pontina, che collega Roma a Terracina, è una delle strade più pericolose d’Italia: una vera emergenza quotidiana. 132 incidenti di cui 2 con esito mortale. 130 feriti, 60 persone denunciate per guida sotto uso di sostanze psicotrope o alcoliche nei primi sette mesi del 2019, con un trend in preoccupante crescita.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Immagine di Archivio

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento