Vuoi la tua pubblicità qui?
11 Maggio 2021

Pubblicato il

Viterbo, morto uomo investito alla stazione di Orte

di Redazione

Da chiarire la dinamica, la vittima pare sia uno straniero. Circolazione ferroviaria rallentata

Tragedia stamattina alla stazione ferroviaria di Orte. Intorno alle 8.15 – riferisce il sito Tusciaweb.eu – un uomo è deceduto dopo essere stato investito da un treno, a pochi passi dalla stazione. In base alle prime informazioni giunte pare che la vittima sia uno straniero che sarebbe stato falciato dal convoglio mentre stava attraversando all'altezza di un ponte che conduce al parcheggio di Molegnano.

Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia e i sanitari del 118, i quali non hanno potuto fare altro che costatare il decesso. A causa dell'incidente la circolazione risulta sospesa tra Orte e Terni e sulla Roma-Foligno-Ancona, al fine di consentire gli accertamenti dell'autorità giudiziaria.

Vuoi la tua pubblicità qui?

AGGIORNAMENTO: la circolazione ferroviaria sulla tratta Orte-Terni è stata riattivata. La vittima è un pakistano di 22 anni, che era in compagnia di due amici. Il ragazzo, ospite di una struttura per rifugiati con permesso provvisiorio, era diretto verso la stazione e per raggiungerla più velocemente è transistato insieme agli altri due amici lungo la linea. Proprio in quel momento, a pochi passi dalla stazione, sopraggiungeva un treno, che purtroppo lo ha centrato.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento