Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Settembre 2021

Pubblicato il

Il mondo per Kabul

Zingaretti: “Lazio attiva protezione civile e sistema sanitario per accogliere afgani”

di Redazione
Lazio, reti di assistenza: mobilitato il sistema sanitario per la quarantena anti-Covid per i cittadini afgani
Bambine afgane

“Attivati i contatti con la Protezione civile nazionale per garantire ai cittadini afgani in arrivo l’assistenza appropriata per lo svolgimento della quarantena Covid. Mobilitata protezione civile regionale e sistema sanitario”. Lo scrive in un tweet il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Accoglienza dei cittadini afgani nel Lazio e in Abruzzo

Nel pomeriggio di ieri 18 agosto è atterrato all’aeroporto di Fiumicino il volo proveniente da Kabul con 85 persone, tutti ex collaboratori afghani con una cooperante italiana.

Vuoi la tua pubblicità qui?

A bordo del Boeing KC767 dell’Aeronautica Militare alcuni italiani, numerosi ex collaboratori afghani e i loro familiari.

Sono stati sottoposti ai controlli sanitari. Secondo quanto si è appreso, gli afghani giunti ieri in Italia saranno in parte trasferiti in una struttura dell’Esercito situata a Roccaraso (Abruzzo); mentre una parte di loro entrerà a far parte di un programma di accoglienza e integrazione del ministero dell’Interno.

Il console Claudi: 20 italiani ancora in Afghanistan:

Console a Kabul, ancora 20 italiani in Afghanistan: “Abbiamo evidenza di 20 connazionali non solo a Kabul ma anche nelle altre province dell’Afghanistan”. Lo ha detto al Tg1 Tommaso Claudi, console italiano, rimasto nella capitale afghana per mantenere un collegamento operativo con la Farnesina e gestire tutte le operazioni di rientro in loco.

“Il nostro obiettivo è mantenere il ponte aereo aperto”, ha sottolineato il console ricordando che “questa mattina, grazie alla macchina della Farnesina che non si è mai fermata. Sono in salvo attiviste dei diritti femminili e una parte consistente dei collaboratori dell’Ambasciata d’Italia a Kabul”.

Il G7 discuterà di assistenza ai rifugiati, il Regno Unito si dichiara pronto ad accoglierne 20mila.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo