Vuoi la tua pubblicità qui?
16 Aprile 2021

Pubblicato il

Lo sapevate che...

4 consigli per chi deve traslocare

di Redazione

Traslocare non dovrebbe essere stressante, costoso e dispendioso in termini di tempo ed energie, ecco i consigli giusti

Consigli, Traslochi
Trasloco

Il trasloco è una seccatura e può anche essere estremamente costoso, soprattutto se possiedi molte cose. Ecco alcune idee per aiutarti a risparmiare denaro quando ti trasferisci, in modo da poterlo invece investire in nuovi acquisti per la casa.

I traslochi non dovrebbe essere stressanti, costosi e dispendiosi in termini di tempo ed energie. Preparandoti nel modo giusto, trovando i migliori modi per risparmiare denaro e pianificando in modo appropriato, puoi passare senza problemi dalla tua vecchia casa alla nuova mantenendo intatta la tua sanità mentale.

1. Informati bene per risparmiare!

Non tutte le imprese arrivano ovunque o agli stessi prezzi, ad esempio, queste ditte di traslochi nel lazio ti aiutano a traslocare in ogni città italiana ma anche a livello internazionale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Una serie di fattori determinerà il costo dell’utilizzo di una società di traslochi. La quantità di merci trasportate è un fattore chiave, ma anche la distanza percorsa, le dimensioni della roba e la velocità di imballaggio avranno un ruolo nel decidere il costo totale. Una buona ditta di traslochi spiegherà tutte le voci spesa e come potresti essere in grado di ridurre i costi. Molte aziende offrono uno sconto se, ad esempio, ti procuri da solo i materiali di imballaggio e aiuti con a imballare gli oggetti.

2. Il fai-da-te non sempre paga!

Vuoi la tua pubblicità qui?

Se stai pensando di fare da te valuta se ne hai i mezzi, il tempo e perché no la forza e la voglia. Fare avanti e indietro da una destinazione all’altra, anche se non troppo distanti, è comunque dispendioso e poco divertente.

A meno che tu non viva in una piccola casa o in un appartamento, vale sempre la pena assumere una società di traslochi professionale per aiutarti a traslocare. Anche se imballare e spostare le tue cose potrebbe non sembrare così difficile, c’è un’arte nell’imballare oggetti fragili in modo che siano adeguatamente protetti e non si rompano durante il trasporto. I traslocatori sanno anche quanto peso possono portare e lo faranno in modo sicuro, in modo da evitare danni alla schiena.

Se ti stai trasferendo da un appartamento, probabilmente puoi provare ma se vivi in ​​una grande casa (a un piano o a più livelli), è meglio assumere una ditta specializzata. Assumere traslocatori non comporta necessariamente costi ed extra stravaganti; in effetti, ci sono buone probabilità che tu possa trovare un’azienda di traslochi locale che rientra nel tuo budget. Credo che se potessi scegliere vorresti portare tutto nella tua nuova casa in un’unica tranche, preferibilmente nel minor tempo necessario.

3. Riduci ciò che impacchi

Sbarazzati delle cose che non vuoi, o di cui non hai veramente bisogno. Quando? Qualche settimana prima di pianificare il trasloco, inclusi i vecchi mobili che intendi sostituire, i vestiti che non indosserai mai più e gli articoli da cucina che usi raramente. Un ottimo modo per liberarti dei tuoi effetti personali indesiderati con un piccolo profitto? Facile, organizzare una svendita. Altrimenti diverse app ti consentono di vendere online e con facilità.

Puoi anche donare le cose che non puoi vendere ai negozi di seconda mano e gettare via le cose che non puoi dare in beneficenza. Qualunque cosa tu faccia, non cercare di aggrapparti alla speranza di venderlo o donarlo in un secondo momento (a meno che non sia un importante cimelio di famiglia antico o di valore). Cominciare una nuova vita può essere l’occasione per sbarazzarsi di qualcosa che non ti piace per fare spazio a qualcosa che ti rende più felice.

4. Non esagerare con le scorte per l’imballaggio

Meglio non acquistare un numero esagerato di materiale da imballaggio. Puoi rimediare le scatole da amici e familiari, o chiedere ai negozianti e ai supermercati vicino casa, se ne devono sbarazzare ogni giorno. Meglio non ridursi a chiedere all’ultimo però. In caso contrario, acquista scatole da negozi di bricolage locali. Alcuni siti Web vendono anche forniture di imballaggio a un prezzo conveniente.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento