A1 Valmontone, autocisterna perde ossigeno liquido e causa 10 km code

Alle ore 15 circa sull’ autostrada A1 Milano – Napoli, all’altezza di Valmontone, un’ autocisterna  trasportante ossigeno liquido refrigerato, segnala una vistosa perdita di materiale, chiedendo soccorso ai Vigili del Fuoco. Sul posto in pochi minuti sono intervenute tre squadre di pompieri del comando di Roma, con il supporto del NBCR (nucleo biologico, chimico e radiologico), impegnato a operare in condizioni difficili, e un carro per il travaso del liquido in altra cisterna.

Non sono rimaste coinvolte persone o cose. La circolazione è fortemente rallentata. Sulla A1 Milano-Napoli, tra il bivio per la A24 Roma-Teramo e Valmontone, verso Napoli, ci sono 10 km di coda.

I Vigili del Fuoco, per motivi di sicurezza, hanno disposto la chiusura di due corsie. Sul luogo dell’incidente si transita su due corsie di cui una attraverso uno scambio di carreggiata. 
Di conseguenza si segnalano 2 km di coda sulla Diramazione di Roma sud tra San Cesario ed il bivio con la A1 Milano-Napoli, in direzione della A1.

A chi è in viaggio sulla A1 verso Napoli si consiglia di uscire a San Cesareo sulla Diramazione di Roma sud oppure di prendere la A24 Roma-Teramo verso Roma proseguire per il Grande Raccordo Anulare, percorrere la ss 6 Via Casilina ed entrare in A1 all’altezza di Valmontone.
Sul luogo dell’evento sono presenti il Personale di Autostrade per l’Italia, La Polizia Stradale, i Vigili del Fuoco ed i soccorsi meccanici.