Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Settembre 2020

Pubblicato il

Artena, nuova app per il turismo

di Manuel Mancini

Prime mosse del sindaco Angelini: sarà disponibile una guida satellitare per conoscere la città in un modo innovativo

Il neo Sindaco Felicetto Angelini muove le sue prime pedine. Ancor prima del suo insediamento è partito una grandissimo lavoro di manutenzione, che si aspettava da tempo, per alcune zone da anni, ora introduce la nostra bella cittadina nel circuito turistico. Artena e le sue bellezze merita di essere visitata, perlustrata passo per passo, millimetro per millimetro.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sabato 14 giugno alle ore 10.30, presso l’Ex Granaio Borghese, in via Alessandro Fleming in Artena, verrà presentata la nuova “App” per I Phone, I Pod e I Touch riguardante il nostro Comune. Si tratterà di una guida satellitare per il turismo, che permetterà di visitare e conoscere la città in maniera decisamente piacevole. I contenuti multimediali di questa applicazione saranno suddivise in schede: schede di siti turistici, foto, itinerari e brani audio. A loro volta saranno divise in categorie: città storica, chiese, fontane, giardini e ville, musei, palazzi e case, piazze e strade, approfondimenti storici, storie e leggende.

Non c’è che dire, una grandissima iniziativa. Avendo frequentato molto la popolazione nel periodo di campagna elettorale ho notato come molti cittadini spingessero i vari candidati a proporre idee per il turismo. Ora finalmente arrivano, sicuramente accompagnati non solo da commenti favorevoli ma anche da “che c’è tenimo da fa"? Ad Artena ce stao tantissime are cose da fa, stao a pensa aglio turismo. Nu ancima aglio Paese la gente de fori non ce la volimo, perché non ghiedeno agli abitanti prima se voo che diventi fonte de turismo il Centro Storico”.

L’iniziativa è di quelle ottime e speriamo che questi passaggi menzionati sopra siano soltanto un mio pensiero su possibili esplicitazioni cittadine.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento