Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Settembre 2020

Pubblicato il

Basket: Acea-Montepaschi 67-62

di Redazione

Nella seconda gara della finale scudetto ieri al PalaTiziano, l'Acea Roma ha pareggiato i conti

Nella seconda gara della finale scudetto giocata ieri al PalaTiziano, l'Acea Roma ha portato a casa una vittoria che a metà incontro sembrava quasi insperata. La partenza di Datome e compagni e' stata decisamente migliore rispetto a gara 1 quando i padroni di casa avevano avvertito forte la pressione di una serie così importante. Roma in avvio ha mostrato una miglior difesa e ha potuto usufruire di una buona partenza di tutto il suo quintetto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L'Acea ha chiuso il primo parziale con un +2 su Montepaschi, ma a sorpresa nella seconda frazione è arrivato un blackout quasi indecifrabile per il team di coach Calvani: Siena ne ha subito approfittato e con un parziale di 11-0 ha sottratto il controllo della gara ai padroni di casa andando al riposo sullo score di 33-24 e soprattutto con un impressionante seconda frazione conclusa 17-6. L'atteggiamento dei padroni di casa è radicalmente cambiato nel secondo tempo. Nella terza frazione Roma ha cercato di riportarsi sotto, sospinta anche dal pubblico del PalaTiziano che non ha mai smesso di incitare i propri giocatori e il capolavoro si e' concretizzato quando sul finire del parziale, Datome, Jones e D'Ercole con le loro triple, sommate al primo libero della serata messo a segno da Czyz, hanno infilato un parziale di 10-0 che ha rimesso in corsa l'Acea.

L'ultimo quarto e' stato un susseguirsi di emozioni per il pubblico romano: l'Acea ha completato il recupero e ha nuovamente effettuato il sorpasso, andando ad arginare gli attacchi rivali con una difesa a zona che Montepaschi ha fatto fatica a sfondare. La fase offensiva dei toscani è stata determinante in un ultimo parziale che si e' concluso con appena 11 punti realizzati per il quintetto guidato da Banchi. Ora la serie si sposta a Siena dove l'attesa è tanta e dove è già stato registrato il tutto esaurito per gara 3 e gara 4 in programma rispettivamente sabato e lunedì sera.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento