Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Aprile 2021

Pubblicato il

Breve guida ai locali notturni al top a Parigi!

di Redazione

Parigi è una delle mete più sexy e romantiche del mondo. Quale migliore opportunità di approfondire la conoscenza dei nightclub al top della città

Parigi è una delle mete più sexy e romantiche del mondo. Quale migliore opportunità di approfondire la conoscenza dei nightclub al top della città, seguendo i suggerimenti degli esperti di www.gnoccatravels.com?

Vuoi la tua pubblicità qui?

Naturalmente, l’elenco non può essere sintetizzato in questi pochi punti, ma possiamo comunque estrarre il meglio dal perimetro urbano della capitale transalpina partendo dal Chez Moune, uno dei locali notturni più popolari della capitale francese. Contraddistinto dai suoi tipici soffitti bassi, dalle pareti a specchio e piastrellate e da un arredamento in stile anni '30, Chez Moune si rivolge alla folla hipster, e non solo. Qui i DJ mettono brani di particolare tendenza, spesso electro-rock, e a differenza della maggior parte dei locali notturni parigini, qui l’ingresso è gratuito. Un bel punto a suo vantaggio ma, di contro, aspettatevi una grande coda all'esterno, piena di giovani che cercano di rimanere svegli fino all'alba in questo iconico locale.

Altro locale di cui non possiamo che compiere un breve cenno è Le Truskel. Unendo un tradizionale stile pub celtico con un ambiente da "micro-club", questo locale situato nel quartiere di Grands Boulevards offre musica indie, electro-pop e punk suonata da noti musicisti e DJ fino alle 6 del mattino. Il locale, sempre particolarmente frequentato e accogliente, è anche il luogo ideale per feste che si tengono dopo gli spettacoli che sono organizzate nella sala da concerto Olympia.

Passiamo poi al Rex Club. Riconoscibile per le sue tipiche piste da ballo incassate e da una folla internazionale spesso in cerca di un'esperienza diversa rispetto ai consueti locali, il Rex Club ricorda facilmente i grandi club techno-grunge di Londra. La musica qui è di solito house ed elettronica, e la folla inizia ad affollare la struttura piuttosto tardi, durante la notte. Considerata la selezione all’ingresso, è bene presentarsi eleganti (meglio evitare jeans e maglietta!).

Quindi, bene puntare allo Showcase. Situato sotto il maestoso Pont Alexandre III, alcuni ritengono che sia l'unico club di particolare notorietà letteralmente “incastonato” sotto un ponte. Una folla elegante, tendenzialmente “yuppie”, si gode la musica di DJ e band dal vivo, con una invidiabile vista sulla Senna di notte. Quando le band si esibiscono dal vivo, spaziano su tutto lo scibile musicale, mentre se le serate sono a base musicale con i DJ, i professionisti della console tendono ad attenersi a set di house, electro e disco beat.

Chiudiamo infine dirigendoci a Le Bellevilloise, un tempo sede della prima cooperativa di lavoratori di Parigi, e oggi club dell'arte, e ristorante, fuori dai sentieri più battuti, con piste da ballo su due livelli. Il locale ospita regolarmente DJ dal vivo o band che suonano rock, reggae e ogni genere indie. Il livello inferiore ospita spesso serate a tema anni '80, mentre la lounge al piano superiore, che include una bella terrazza, è il luogo ideale per riprendere un po' di fiato.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Insomma, un bel ventaglio di locali dai quali partire alla scoperta di una Parigi notturna musicale, seducente, hot e terribilmente avvincente!

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento