Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Settembre 2020

Pubblicato il

Calciomercato. Dybala via dalla Juventus. E’ polemica Caceres-Lazio

di Redazione

Inter-Icardi: accordo trovato. Il Cagliari fa infuriare il Sassuolo

Dopo sei mesi da incubo al Nizza Mario Balotelli cambia squadra : è ufficiale il suo ingaggio come nuovo giocatore del Marsiglia. Balotelli, alla settima squadra nella sua carriera dopo Lumezzane, Inter, Manchester City, Milan, Liverpool e Nizza, ha firmato un contratto di sei mesi dopo aver superato le visite mediche di rito. Numeri forse eccessivi: Balotelli nelle due stagioni precedenti al Nizza ha realizzato 33 reti in 51 partite. L'addio di Djour obbliga la Spal a intervenire sul mercato alla ricerca di un centrale affidabile. Nelle scorse settimane si erano fatti i nomi di Andreolli del Cagliari, che sembra però destinato alla Spagna, e Martin Caceres, richiestissimo non solo in Italia.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Juventus, via Benatia e forse anche Paulo Dybala

L'agente del difensore bianconero, ha incontrato a Milano i dirigenti del club torinese per definire il futuro del giocatore. Benatia vuole giocare e non è soddisfatto del suo utilizzo agli ordini di Allegri : sul centrale c'è l'interesse di alcuni club inglesi, ma non mancano offerte più esotiche da Cina, Emirati Arabi e Qatar. Leonardo Spinazzola, appena tornato a disposizione del tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, ha dimostrato di essersi messo alle spalle l'infortunio e di poter dare il proprio contributo alla causa. Discorso diverso, invece, per quanto riguarda il Parma : Faggiano mercoledì ha effettuato un sondaggio presso la Juve, e una offerta dei crociati in odore di Europa potrebbe far tentennare il giocatore, che in Emilia sarebbe titolare. Arrivano nuove sirene dalla Spagna per Paulo Dybala. Secondo i media spagnoli il Real Madrid starebbe preparando un'offerta a tre cifre per l'attaccante della Juventus. I campioni di Spagna sarebbero in vantaggio rispetto al Manchester City, l'altro club interessato alla Joya della Juventus.

Inter, svolta nel rinnovo di Icardi. Perisic ceduto subito

La trattativa per il rinnovo di Mauro Icardi è ad una svolta. La stessa Wanda nei giorni scorsi aveva rasserenato il clima: “Icardi ha ancora due anni e mezzo di contratto, i tifosi dell'Inter non devono preoccuparsi. Voglio chiarire a tutti i lettori che leggono pseudogiornalisti e giornali seri che scrivono senza sapere o danno istruzioni di scrivere senza avere una reale idea dei fatti, che il mio rinnovo avverrà nel momento in cui l'Inter mi sottoporrà un'offerta corretta e concreta”. Perisic. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, i dirigenti nerazzurri stanno lavorando per la cessione dell'esterno offensivo croato. E l'Inter sta lavorando anche per sostituirlo: abbandonata la pista Martial, che con Solskjaer trova più spazio che con Mourinho al Manchester United, il grande sogno è invece Federico Chiesa, che però arriverebbe solo in estate. Perisic, in questa stagione ha disputato 18 partite in campionato, segnando 3 reti e realizzando due assist.

Il Cagliari fa infuriare il Sassuolo. Caceres-Lazio e l’addio polemico

In un primo momento il Cagliari sembrava aver accettato lo scambio con l'attaccante del Bologna, salvo poi ripensarci e chiedere alla società rossoblù un conguaglio economico. Il Bologna non ha gradito il cambio di rotta degli isolani e potrebbe defilarsi dalla trattativa, favorendo l'inserimento del Sassuolo, alla ricerca di un sostituto per Boateng, volato in Spagna. L'addio tra Martin Caceres e la Lazio sarà tutt'altro che pacifico. Il Paris Saint Germain continua il suo pressing nei confronti di Allan. Secondo “Il Mattino” per convincere De Laurentiis i campioni di Francia hanno offerto 60 milioni di euro più una sponsorizzazione attraverso il marchio Qatar Airways, che farebbe lievitare l'operazione a oltre 100 milioni di euro. Il club transalpino ha già un accordo per quattro anni a 8 milioni di euro a stagione, e aspetta fiducioso la risposta del Napoli, che tentenna.

LEGGI ANCHE:

Lazio. Allerta Meteo: maltempo e vento su Roma e su tutta la regione

Ncc, sciopero della fame, passata la prima notte: "Uniti si vince"

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento