26 Febbraio 2021

Pubblicato il

Carabinieri, molti arresti eseguiti sul territorio provinciale di Latina

di Redazione

Formia, Minturno, Itri e Sabaudia. Sono state molte le operazioni eseguite ieri, 6 giugno, dai militari

Sono state molte le operazioni eseguite ieri, 6 giugno, dai militari presenti nelle varie stazioni dei Carabinieri della provincia di Latina.

A Formia nel corso della mattinata, i militari hanno tratto in arresto un 25enne residente a Formia e un 37enne residente a Itri, entrambi già sottoposti a regime degli arresti domiciliari, accusati di essere gli autori della rapina avvenuta nel mese di gennaio a Supino. Al termine delle formalità di rito, gli arrestati sono stati associati alla casa circondariale di Cassino.

Vuoi la tua pubblicità qui?

A Minturno, i Carabinieri, hanno rintracciato e arrestato un 48enne, di origini peruviane, domiciliato a Minturno,  in esecuzione di “mandato di arresto europeo” emesso da parte dell’autorità giudiziaria spagnola, per il reato di furto continuato. Anche per il 48enne peruviano al termine delle formalità di rito si sono aperte le porte della casa circondariale di Cassino.

Sempre a Minturno, a Scauri, nel pomeriggio di ieri, i militari della locale stazione dei Carabinieri, hanno rintracciato e arrestato un 48enne per i reati di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, commessi in provincia di Napoli lo scorso anno.

Nel Comune di Itri i carabinieri del Norm, aliquota operativa della compagnia di Formia, nell’ambito di predisposti servizi volti al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto un 33enne. I militari operanti nel corso del servizio, hanno controllato l’autovettura e hanno rinvenuto circa 23 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina. La perquisizione domiciliare ha permesso di trovare ulteriori 4 grammi di sostanza stupefacente tipo marijuana, 9 grammi di hashish, materiale idoneo per il taglio ed il confezionamento delle suddette sostanze, nonché due bilancini di precisione. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, mentre l’arrestato, dopo le formalità di rito, è sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

A Sabaudia nel corso della nottata, i militari del reparto operativo carabinieri di latina, hanno tratto in arresto in fragranza di reato, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, tre persone, due 27enni residenti a Terracina, e un 25enne residente  a fondi. Gli arrestati, a seguito di perquisizione veicolare e personale sono stati trovati in possesso di due involucri termosigillati contenenti 35 grammi di cocaina, occultati all’interno dell’autovettura condotta dal 25enne, con a bordo un 27enne, che veniva preceduta, nella sua funzione di staffetta,  dalla vettura condotta dall’altro 27enne di Terracina. Nel corso delle successive perquisizioni domiciliari sono  state rinvenute: una scatola in metallo contenente hashish, un involucro di marijuana, un bilancino di precisione e la somma di 455 euro suddivisa in varie banconote di diverso taglio. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, mentre gli arrestati sono stati associati presso la casa circondariale di Latina.

LEGGI ANCHE:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Latina, Individuato e arrestato autore di violenze sessuali sulle donne

Elezioni in 47 Comuni del Lazio e nel III e VIII Municipio di Roma

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento