Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Giugno 2021

Pubblicato il

Colleferro, incendio in un deposito giudiziario, danni ingenti: origine dolosa?

di Redazione

Sono dovute intervenire tre squadre dei vigili del fuoco e due autobotti per domare le alte fiamme

Incendio Colleferro

Un violento incendio è divampato in un deposito giudiziario di auto sequestrate nel Comune di Colleferro, in provincia di Roma, in via Valle Settantadue. Nessuna persona è rimasta coinvolta nel rogo. Al momento sono sconosciute le cause che hanno procurato l’incendio. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, personale del 118 e carabinieri. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Tre squadre dei vigili del fuoco e due autobotti sono dovute intervenire per domare l’incendio che è divampato in mattinata, intorno alle 5.30. Le fiamme ed il fumo hanno destato l’attenzione di molti, anche se il rogo è stato domato in circa un’ora. L’origine potrebbe essere dolosa anche se ancora non si conosce la dinamica che ha originato le fiamme.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’assessore comunale all’ambiente di Colleferro Giulio Calamita, ha spiegato sul suo profilo Facebook: “Il fumo si sta già diradando e nessuno si è fatto male. Nel corso delle prossime ore verranno svolte indagini e controlli, in attesa dei quali possiamo essere ragionevolmente tranquilli sul fatto che non ci dovrebbero essere effetti rilevabili sulla popolazione”.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento