Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Gennaio 2021

Pubblicato il

Condò: “Roma favorita per il 2° posto. Lotito paga l’antipatia”

di Redazione

Il giornalista della Gazzetta dello Sport fa il punto su Roma e Lazio dopo la 27esima giornata di campionato

Paolo Condò, giornalista della Gazzetta dello Sport, fa il punto su Roma e Lazio dopo la 27esima giornata di campionato.

Una Roma belle e sciupona esce sconfitta dal San Paolo. Tante occasioni ma scarsa concretezza in zona offensiva. Manca un grande centravanti, pensando anche alla prossima stagione?

Vuoi la tua pubblicità qui?

"La Roma a Napoli ha giocato molto bene con Garcia che ha vinto tatticamente la partita con Benitez. E' stata la classica partita in cui un'ottima prestazione non è stata premiata dal risultato. In attacco c'è stato quache errore di troppo con un Gervinho inconcludente. Per quanto riguarda il discorso centravanti a me Destro piace molto. Io dico che se la Roma riesce a prendere uno tra i primi cinque attaccanti d'Europa come Cavani, Falcao o Lewandowski allora è un discorso altrimenti resterei con Destro".

Secondo posto a rischio anche alla luce del brutto infortunio di Strootman?

"A questo punto diventa fondamentale il recupero con il Parma. Un conto è parlare di soli tre punti di vantaggio, un altro è parlare di sei. Nel secondo caso la Roma sarebbe ancora nettamente favorita".

In casa Lazio ieri all'Olimpico è andato in scena un altro atto del muro contro muro tra la tifoseria e Lotito. Come se ne esce?

"E' una situazione che danneggia tutti: tifosi, società e squadra. Da un punto di vista legale la Lazio è di Lotito e nessuno gliela può portare via. Quello che sta succedendo alla Lazio non viene compreso nel resto d'Italia. Nella sua storia a parte i periodi di Lenzini e di Cragnotti, la Lazio ha sempre avuto una dimensione da Europa League che è lo stesso livello che Lotito comunque sta garantendo. Credo che al Presidente venga imputata soprattutto la sua antipatia. Infine, credo che manchi una voce del tifoso Vip a livello nazionale che spieghi fino in fondo quello che sta accadendo al mondo biancoceleste".

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento