Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Gennaio 2022

Pubblicato il

Bollettino sanitario

Covid nel Lazio: crescono contagi, ricoveri e terapie intensive. A Roma 1.191 casi

di Redazione
La curva dei contagi continua a salire. I numeri dei contagi a Roma e nelle Province del Lazio
piazza dei cinquecento a roma
Piazza dei Cinquecento, Roma

“Oggi nel Lazio su 22.407 tamponi molecolari e 42.131 tamponi antigenici per un totale di 64.538 tamponi, si registrano 2.285 nuovi casi positivi (+647), sono 13 i decessi (-1), 915 i ricoverati (+11), 128 le terapie intensive (+9) e +1.104 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 3,5%. I casi a Roma città sono a quota 1.191“. Lo comunica in una nota l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Covid nel Lazio, Roma

I casi a Roma città sono a quota 1.191.

Asl Roma 1: sono 596 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24 ore.

Asl Roma 2: sono 484 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24 ore.

Asl Roma 3: sono 111 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24 ore.

Asl Roma 4: sono 225 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24 ore.

Asl Roma 5: sono 172 i nuovi casi e 3 i decessi nelle ultime 24 ore.

Asl Roma 6: sono 170 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24 ore.

Covid nel Lazio, Province

Nelle Province si registrano 527 nuovi casi.

Asl di Frosinone: sono 207 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24 ore.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Asl di Latina: sono 152 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24 ore.

Asl di Rieti: sono 30 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24 ore.

Asl di Viterbo: sono 138 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24 ore.

Superate le 17 Mila vaccinazioni pediatriche somministrate e prosegue il trend di crescita delle prime dosi. Superati 1,6 Milioni di dosi booster per un totale di 10 Mln e mezzo di somministrazioni nel Lazio.

IERI EFFETTUATE QUASI 57 MILA VACCINAZIONI, IL 19% IN PIU’ DEL TARGET COMMISSARIALE’

VACCINI PEDIATRICI: Attive le prenotazioni sul portale regionale (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home).

Sui canali social di SaluteLazio le FAQ e il Video realizzati in collaborazione con l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

21 DICEMBRE DELLO SCORSO ANNO: 1.805 ricoveri in meno in area medica, 179 in meno in terapia intensiva, 34.864 isolati a domicilio in meno e 29 decessi in meno. Numeri che dimostrano l’importanza della vaccinazione.

Prenotazioni Vaccino Over 18 dose di richiamo: attive le prenotazioni per gli over 18 sul portale regionale (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home). Il sistema colloca l’utente in automatico dopo 150 giorni dall’ultima somministrazione e alla prima data utile.

Nel Lazio superata quota 10 milioni e 500 mila somministrazioni e di queste oltre 1,6 milioni sono dosi di richiamo pari al 33% della popolazione adulta. Superato il 95% di adulti che ha ricevuto la doppia dose e l‘90% degli over 12 sempre in doppia dose.

Vaccino antinfluenzale: somministrate oltre 1 milioni e 136 mila dosi e già distribuiti 1 milione 340 mila vaccini ai medici di medicina generale, ai pediatri e alle farmacie. Sono attivi nella campagna ad oggi 3.945 medici di medicina generale e 382 pediatri di libera scelta e circa 800 farmacie.

Il personale delle Forze dell’Ordine, comprese le forze di Polizia Locale e il personale della Protezione civile, possono avere gratuitamente il vaccino antinfluenzale rivolgendosi direttamente al proprio medico di medicina generale (MMG) o nelle Farmacie.

Hub vaccinali: negli hub si può accedere solo su prenotazione per evitare assembramenti.

Paziente caso Omicron è studente di Roma

“Il paziente Omicron accertato è uno studente di Roma, che non ha effettuato viaggi negli ultimi 14 giorni. Lamentava spossatezza ed è positivo al tampone che è stato sequenziato in uno dei laboratori della rete regionale risultando variante Omicron accertata. Lo stesso studente è già stato positivo nel mese di agosto alla variante Delta, pertanto si tratta di un caso di reinfezione.

Lo studente, molto collaborativo, vive con i genitori dai quali riferisce di essersi correttamente isolato e gli stessi risultano negativi al tampone. Cinque giorni prima dell’esito del tampone aveva partecipato ad una festa in un locale in zona centro di Roma. Vi è stata la massima collaborazione nella ricostruzione dei casi e fino ad ora sono risultati ulteriori quattro casi positivi, dei quali è in corso il sequenziamento.

Alla festa nel locale hanno partecipato altre persone, non note allo studente, e si stanno ricostruendo i tracciamenti, sarà un lavoro molto impegnativo. Fino ad ora nessuno dei contatti ha riferito di viaggi all’estero nei 14 giorni precedenti e né di essere a conoscenza di casi che abbiano viaggiato. L’indagine epidemiologica prosegue”.

Lo comunica l’Unità di Crisi Covid della Regione Lazio.

(Enu/ Dire) 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo