Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma. E’ morto il 24enne colpito alla testa. La Raggi: “I criminali saranno puniti”

di Redazione

Il giovane aveva provato a difendere la ragazza da un rapinatore che voleva rubarle lo zaino

“Profondo dolore per la morte di Luca, il ragazzo di 24 anni ucciso per una rapina. Questi criminali vanno arrestati e puniti severamente. @Roma è vicina alla famiglia e agli amici della giovane vittima”. Così il sindaco di Roma Virginia Raggi.

È morto il giovane di 25 anni che nella serata ieri era stato colpito alla testa da uno sparo. L’episodio è avvenuto a Roma, nel quartiere Colli Albani, in via Bartoloni, a pochi passi dal Parco della Caffarella. Il ragazzo era stato colpito dopo aver provato a difendere la sua ragazza da un rapinatore che le voleva rubare lo zaino.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I primi ad arrivare sul posto erano stati i medici del 118, che hanno stabilizzato il giovane e lo hanno trasportato in codice rosso all’ospedale San Giovanni, dove è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Le sue condizioni erano subito apparse gravi ed era stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva. 

Sul caso indagano i carabinieri di piazza Dante con i militari del Nucleo Investigativo. Già ieri notte hanno ascoltato la ragazza della vittima, anche lei ferita ma in modo lieve.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

Leggi anche:

Roma, minaccia custode di un terreno per occuparlo: arrestato

Roma, maltrattamenti in famiglia: due arresti all’Eur e alla Caffarella

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento