Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Settembre 2020

Pubblicato il

Elezioni comunali, Pd vince anche nella città di Fiorito

di Redazione

Ad Anagni si impone Fausto Bassetta. Centrosinistra vince anche a Ceprano, Paliano, Piglio e Veroli

"Vinciamo anche ad Anagni, l’ex regno di Franco Fiorito. Un’altra bella storia dell’Italia che cambia. Auguri al nuovo sindaco Fausto Bassetta". Con questo tweet il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha espresso la propria soddisfazione per la vittoria del centrosinistra nella "città dei Papi". Bassetta, sostenuto da Pd, Psi, Udc e 7 liste civiche ha vinto con un netto 55,45%. Al 18,96% si è fermato Daniele Natalia (Forza Italia, Ncd e 6 liste civiche), seguito dal candidato di Sel e di 4 liste civiche di sinistra, Roberto Cicconi (13,66%). Modesto risultato per il M5S, con Mirco Sterbini che si ferma al 3,53%.

In altre importanti località della Ciociaria si segnala il successo delle liste civiche legate al centrosinistra. A Ceprano vince Marco Galli di "Cambia Ceprano" con il 40,2%, che si impone sul candidato di "Ceprano nel cuore", Paolo Castaldi (35,65%).

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ancora più robusta l'affermazione di Mario Felli a Piglio. Il leader della lista "Uniti per Piglio" totalizza il 53,37% dei voti, staccando di 13 punti Tommaso Cittadini, candidato di "Obiettivo…Comune".

A Veroli è stata premiata l'unione di 6 liste civiche di centrosinistra, raggruppatesi attorno al nome di Simone Cretaro, vincitore con il 51,64% dei suffragi. Seconda posizione per un altro gruppo di liste guidato da Danilo Campanari (28,88%), mentre risulta nettamente staccato il candidato di Forza Italia, Fdi e di una lista civica, Gianfranco Rufa, fermatosi all'8,51%.

Più equilibrata la competizione a Paliano, anche se è sempre il centrosinistra a vincere con l'alleanza Pd-Sel che è risucita a far eleggere sindaco Domenico Alfieri, vincitore con il 37,35% delle preferenze. Il candidato della lista civica "Con Paliano", Maurizio Sturvi, deve accontentarsi della seconda piazza con il 33%.

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento