05 Agosto 2020

Pubblicato il

Ripristino Crocefisso

Fiumicino, riaffissione crocifissi in aule consiliari: l’iniziativa del senatore De Vecchis

di Redazione

Fiumicino, riaffissione crocifissi in aule consiliari, l'iniziativa del senatore De Vecchis. É il simbolo della nostra storia, cultura e tradizione

William De Vecchis

“Sostegno all’iniziativa del Senatore della Lega William De Vecchis, che con una lettera al Presidente del Consiglio Comunale di Fiumicino ha giustamente chiesto la riaffissione dei crocifissi all’interno delle aule consiliari.

Per me questa rappresenta una battaglia storica. Già nel 2015, quando sedevo tra le file del Municipio I di Roma, presentai una mozione per il ripristino del crocifisso nelle aule scolastiche. La mozione fu approvata.

In Italia, il crocifisso non rappresenta solo un simbolo religioso. É il simbolo della nostra storia, della nostra cultura, delle nostre tradizioni. Contiene in sé i valori di tolleranza, di rispetto reciproco e di solidarietà che connotano la nostra civiltà.

La sua presenza non si contrappone in alcun modo alla laicità dello Stato, anzi, rappresenta inequivocabilmente un segno di libertà e ci riporta a quelle radici cristiane che sono alla base della storia e della tradizione italiana ed europea.

La decisione ideologica della Presidente Vona va contro la legislazione vigente, e si contrappone sia alla sentenza n.r.g. 2007/02 del TAR del Veneto, sia alla n. 30814/06 (2011) della Corte di Giustizia europea.

Le sinistre ogni tanto ci riprovano con la loro assurda battaglia contro i valori fondanti del paese. Noi non ci pieghiamo. Vona si ravveda, e si ricordi che prima di essere un’esponente del PD, è un’italiana”. Sono le parole di Simona Baldassarre, Eurodeputata della Lega. (Com/Ran/Dire)

 

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi