Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Ottobre 2020

Pubblicato il

Formia combatte mafia e violenza sulle donne

di Redazione

Il Comune si costituirà parte civile in tutti i processi sulle mafie e a tutela delle donne

Il Comune ha deciso di costituirsi parte civile in tutti i processi per mafia e violenza sulle donne (stalking, maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, ecc.), in cui la parte lesa saranno i cittadini o il territorio di Formia.
Questo è quanto stabilito da una delibera votata venerdì scorso dall’Amministrazione, guidata dal Sindaco Sandro Bartolomeo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Vogliamo imprimere una svolta culturale alla città – ha commentato il Sindaco – perché le mafie si combattono anche su questo terreno. Dei processi si occuperà l’avvocatura comunale: non daremo incarichi esterni”.

Il primo procedimento penale cui il Comune prenderà parte, sarà quello del 12 ottobre, presso il Tribunale di Napoli, che riguarderà il clan Mallardo di Giugliano.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento