Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2020

Pubblicato il

Spaccio Ciociaria

Frosinone, 11 arresti per droga e sequestrati kg di cocaina

di Redazione

Frosinone, 11 arresti per droga. Ben 75 militari hanno partecipato all'esecuzione di arresto e smantellamento del giro di spaccio

Frosinone 11 arresti
Frosinone 11 arresti

Frosinone, 11 arresti. Dalle prime ore di questa mattina, 24 giugno, i militari del Comando Provinciale di Frosinone, stanno dando esecuzione ad una Ordinanza di Custodia Cautelare nei confronti di 11 persone.

La misura è stata emessa dal G.I.P. del Tribunale di Frosinone, su richiesta della locale Procura della Repubblica.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Degli 11 soggetti, 2 in carcere e 9 agli arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico. Essi sono ritenuti responsabili dei reati di “detenzione, acquisto, trasporto e cessione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.


L’attività investigativa, condotta dal mese di ottobre 2018 al mese di luglio 2019, ha permesso di documentare mediante audio/video e servizi di o.c.p. il gruppo criminale. Esso aveva interessi nelle province di Frosinone e Roma dedito ad una fiorente attività di spaccio.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Frosinone 11 arresti, giro d’affari 100mila euro al mese

I carabinieri hanno così disarticolato una delle più fiorenti piazze di spaccio della Ciociaria e segnatamente quella di “viale Grecia”. L’indagine ha consentito di portare alla luce un giro di spaccio in cui gli indagati sono di origine italiana e straniera. E di individuare anche i canali di rifornimento dello stupefacente. La droga acquistata, veniva confezionato in singole dosi e poi veniva ceduta ai numerosi assuntori, per un giro di affari complessivo di 100 mila euro al mese.

I carabinieri hanno arrestato 11 persone nella flagranza di reato, e hanno effettuato il sequestro di Kg.13 di sostanza stupefacente (cocaina e hashish).
Sono 75 i militari del Comando Provinciale di Frosinone che hanno partecipato all’esecuzione.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento